Kalarites

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kalarites
frazione
Καλαρίτες
Kalarites – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaEpiro
Unità perifericaGiannina
ComuneVoreia Tzoumerka
Territorio
Coordinate39°35′N 21°07′E / 39.583333°N 21.116667°E39.583333; 21.116667 (Kalarites)Coordinate: 39°35′N 21°07′E / 39.583333°N 21.116667°E39.583333; 21.116667 (Kalarites)
Abitanti223 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale440 04
Fuso orarioUTC+2
TargaIN
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Kalarites
Kalarites

Kalarites (in greco Καλαρίτες) è una ex comunità della Grecia nella periferia dell'Epiro (unità periferica di Giannina) con 223 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stata soppressa a seguito della riforma amministrativa, detta Programma Callicrate, in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compresa nel comune di Voreia Tzoumerka.

È una comunità arumena sulle pendici del monte Pindo.

Il paese era noto per i suoi argentieri, qui nacque infatti Sotirio Bulgari (Σωτήριος Βούλγαρης) (1958) che fondò a Roma nel 1884 la famosa casa orafa Bulgari[3][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ Programma Callicrate (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.
  3. ^ (EL) Foto e notizie da paramythia-online.gr
  4. ^ Origini della famiglia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia