Juan de Mena (Paraguay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan de Mena
distretto
Localizzazione
StatoParaguay Paraguay
DipartimentoBandera del Departamento de Cordillera.JPG Cordillera
Amministrazione
IntendenteJulio César Antúnez Acosta (PLRA)[1]
Territorio
Coordinate24°55′S 56°44′W / 24.916667°S 56.733333°W-24.916667; -56.733333 (Juan de Mena)Coordinate: 24°55′S 56°44′W / 24.916667°S 56.733333°W-24.916667; -56.733333 (Juan de Mena)
Altitudine77 m s.l.m.
Superficie968[3] km²
Abitanti5 486[4] (2002)
Densità5,67 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3170[2]
Prefisso(595) (516)
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paraguay
Juan de Mena
Juan de Mena

Juan de Mena è un centro abitato del Paraguay, situato nel Dipartimento di Cordillera, a 145 km dalla capitale del paese, Asunción. Forma il più esteso dei 20 distretti in cui è diviso il dipartimento.[5]

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2002 la località contava una popolazione urbana di 523 abitanti (5.486 nel distretto).[4]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Situata al nord del dipartimento di Cordillera, Juan de Mena soffre un forte isolamento dovuto alla mancanza di vie di comunicazione stabili con il resto del paese. La popolazione si dedica all'agricoltura e all'allevamento.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Justicia Electoral, República del Paraguay – Elecciones Municipales 15 de Noviembre 2015 (XLS), su tsje.gov.py. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (ES) Correo Paraguayo – Codigos por Localidades (PDF), su correoparaguayo.gov.py. URL consultato il 28-12-2009 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2011).
  3. ^ (ES) Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos – Territorio y Población (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 16-01-2010 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2009).
  4. ^ a b (ES) Dati del censimento 2002 forniti dal DGEEC - La Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 19-12-2009 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2009).
  5. ^ (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 31-01-2010.
  6. ^ (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 31-01-2010.