Itacurubí de la Cordillera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Itacurubí de la Cordillera
distretto
Localizzazione
StatoParaguay Paraguay
DipartimentoBandera del Departamento de Cordillera.JPG Cordillera
Amministrazione
IntendenteHugo Joel Meza (ANR-PC)[1]
Territorio
Coordinate25°27′S 56°51′W / 25.45°S 56.85°W-25.45; -56.85 (Itacurubí de la Cordillera)Coordinate: 25°27′S 56°51′W / 25.45°S 56.85°W-25.45; -56.85 (Itacurubí de la Cordillera)
Altitudine128 m s.l.m.
Superficie134[3] km²
Abitanti9 859[4] (2002)
Densità73,57 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3080[2]
Prefisso(595) (518)
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paraguay
Itacurubí de la Cordillera
Itacurubí de la Cordillera

Itacurubí de la Cordillera è un centro abitato del Paraguay, situato nel Dipartimento di Cordillera, a 87 km dalla capitale del paese, Asunción. Forma uno dei 20 distretti in cui è diviso il dipartimento.

Ingresso a Itacurubí de la Cordillera

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2002 la località contava una popolazione urbana di 3.527 abitanti (9.859 nel distretto).[4]

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del centro abitato in lingua guaraní significa “pietra tritata”.[5]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Fondata a metà del XIX secolo dalla famiglia di Manuel Antonio Aguilera, un operaio originario di Villeta che aveva scoperto il luogo lavorando alla strada di collegamento tra Asunción e Barrero Grande (oggi chiamata Eusebio Ayala) voluta da Carlos Antonio López,[6] Itacurubí de la Cordillera fu ufficialmente proclamata distretto il 1 ottobre 1871 dal presidente Cirilo Antonio Rivarola.[7] La località sorge sulle sponde del torrente Yhaguy, che forma nei suoi paraggi una serie di spiagge fluviali sfruttate dalla popolazione; poco lontano dal centro abitato la grotta di Itá Koty, prodotta dall'erosione degli agenti atmosferici, è considerata una notevole bellezza naturale.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Justicia Electoral, República del Paraguay – Elecciones Municipales 15 de Noviembre 2015 (XLS), su tsje.gov.py. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (ES) Correo Paraguayo – Codigos por Localidades (PDF), su correoparaguayo.gov.py. URL consultato il 28-12-2009 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2011).
  3. ^ (ES) Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos – Territorio y Población (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 16-01-2010 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2009).
  4. ^ a b (ES) Dati del censimento 2002 forniti dal DGEEC - La Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 19-12-2009 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2009).
  5. ^ (ES) Unione Latina - Dirección Terminologia e Industrias de la Lengua, su dtil.unilat.org. URL consultato il 30-01-2010.
  6. ^ a b (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 30-01-2010.
  7. ^ (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 30-01-2010.