Josephine Hull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Josephine Hull (a sinistra) con Victoria Horne in Harvey (1950)
Statuetta dell'Oscar Oscar alla miglior attrice non protagonista 1951

Josephine Hull, pseudonimo di Josephine Sherwood (Newtonville, 3 gennaio 1877New York, 12 marzo 1957), è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera a teatro come Josephine Sherwood affermandosi sui palcoscenici di Broadway insieme al marito Shelley Hull, fratello di un altro attore, Henry Hull. L'attrice, dopo la morte del marito nel 1919 durante l'epidemia di spagnola, approdò al cinema dopo essersi ritirata per qualche anno dal palcoscenico. Nota caratterista cinematografica, vinse il premio Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 1951 per la sua interpretazione in Harvey. Dal grande pubblico, viene ricordata anche come una delle due vecchiette assassine di Arsenico e vecchi merletti, film del 1944, considerato uno dei classici di Frank Capra.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38364556 · ISNI (EN0000 0000 8039 7861 · LCCN (ENn85262645 · GND (DE1061315487 · BNF (FRcb14025608r (data) · WorldCat Identities (ENn85-262645