Jonas Olsson (1970)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jonas Olsson
Jonas Olsson 2012.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Ljungskile
Carriera
Squadre di club1
1989-1998IFK Göteborg239 (14)
Carriera da allenatore
2004-2007Trollhättan
2007-2011IFK Göteborg
2012-2014Sogndal
2015Ullensaker/Kisa
2016-Ljungskile
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2016

Jonas Olsson (Göteborg, 14 gennaio 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svedese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Olsson ha militato per tutta la sua carriera nella rosa del Göteborg giocando tutte le 239 partite di campionato, siglando 14 reti. Ha vinto sei campionati svedesi (Allsvenskan) con la maglia del Göteborg.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Olsson ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2004 sulla panchina del Trollhättan. Dopo tre stagioni, ritorna al Göteborg, condividendo la sua nuova esperienza con Stefan Rehn[1]. Nel 2007, sotto la loro guida, il Göteborg vince il campionato dopo 11 anni di anonimato. In quello stesso anno, però, vengono sconfitti con un pesante 3-0 nella finale di Svenska Cupen dal Kalmar. Il riscatto arriverà l'anno immediatamente dopo, perché nel 2008 il Göteborg ritrova in finale di Svenska Cupen proprio il Kalmar, che stavolta però sarà sconfitto 5-4 ai calci di rigore. Il 2009 invece fu un anno ottimo ma colmo di trofei mancati: infatti il Göteborg in quell'anno arrivò secondo per quattro punti e perse la Svenska Cupen 2009 un'altra volta in finale, stavolta venendo sconfitto per 2-0 dall'AIK Fotboll. Dopo i deludenti risultati del 2011, Olsson fu esonerato[2].

Ad ottobre 2011, ha firmato un contratto con la squadra norvegese del Sogndal. Ha preso il posto dell'ex-allenatore Harald Aabrekk dal 1º gennaio 2012[3]. Ha lasciato il club al termine del campionato 2014, conclusosi con la retrocessione del Sogndal. Il 17 dicembre 2014 è diventato nuovo allenatore dell'Ullensaker/Kisa, a cui si è legato con un contratto annuale.[4]

Il 20 ottobre 2015, il Ljungskile ha annunciato d'aver ingaggiato Olsson come nuovo allenatore, con un contratto valido a partire dal 1º gennaio 2016.[5] Il 24 ottobre, in virtù della vittoria per 1-4 sul campo del Fana, ha comunque condotto l'Ullensaker/Kisa alla promozione in 1. divisjon.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

IFK Göteborg: 1990, 1991, 1993, 1994, 1995, 1996
IFK Göteborg: 1991

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

IFK Göteborg: 2007
IFK Göteborg: 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rehn, Olsson och Olausson tar över Blåvitt
  2. ^ Bekräftat: ”Blåvitts” tränartrio får foten
  3. ^ Olsson klar för Sogndal
  4. ^ (NO) Jonas Olsson ny Ull/Kisa-trener, ullkisafotball.no. URL consultato il 17 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2014).
  5. ^ (SV) Jonas Olsson presenterades idag som ny tränare[collegamento interrotto], lsk.se. URL consultato il 23 ottobre 2015.
  6. ^ (NO) Vi har rykket opp igjen, ullkisafotball.no. URL consultato il 26 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Jonas Olsson, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • Jonas Olsson, su calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH. Modifica su Wikidata