Joachim Trier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joachim Trier (Copenaghen, 1º marzo 1974) è un regista e sceneggiatore norvegese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Con il film d'esordio Reprise (2006) ha ricevuto diversi premi, tra cui tre Premi Amanda e il Tulipano d'Oro.

Ha concorso al Festival di Cannes 2011 nella sezione Un Certain Regard con Oslo, 31. august, tratto dal romanzo Fuoco fatuo di Pierre Drieu La Rochelle. Questo film è stato tra i film norvegesi proposti per l'Oscar al miglior film straniero e ha trionfato al Festival del cinema di Stoccolma 2011.

Ha partecipato in concorso al Festival di Cannes 2015 col film Segreti di famiglia.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

  • Den andre Munch (2018)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Official Selection, festival-cannes.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44126914 · ISNI (EN0000 0000 4657 0958 · LCCN (ENno2008171577 · GND (DE140959793 · BNF (FRcb16048513g (data) · BNE (ESXX5640855 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2008171577