Joachim Trier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Joachim Trier (Copenaghen, 1974) è un regista norvegese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Con il film di debutto Reprise (2006), ha ricevuto diversi premi tra cui tre Premi Amanda e il Tulipano d'Oro.

Nel 2011 ha partecipato al Festival di Cannes 2011 nella sezione Un Certain Regard con Oslo, 31. august, film basato sul romanzo Fuoco fatuo di Pierre Drieu La Rochelle. Questo film è stato tra i film norvegesi proposti per l'Oscar al miglior film straniero e ha trionfato al Festival del cinema di Stoccolma 2011.

Ha partecipato in concorso al Festival di Cannes 2015 con il film Segreti di famiglia.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Official Selection, festival-cannes.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44126914 · LCCN: (ENno2008171577 · ISNI: (EN0000 0000 4657 0958 · GND: (DE1090195893 · BNF: (FRcb16048513g (data)