Jerusalem (New York)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jerusalem
town
(EN) Jerusalem, New York
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of New York.svg New York
Contea Yates
Territorio
Coordinate 42°37′13″N 77°08′35″W / 42.620278°N 77.143056°W42.620278; -77.143056 (Jerusalem)Coordinate: 42°37′13″N 77°08′35″W / 42.620278°N 77.143056°W42.620278; -77.143056 (Jerusalem)
Altitudine 224 m s.l.m.
Superficie 169,4 km²
Abitanti 4 469 (2010)
Densità 26,38 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Jerusalem
Jerusalem
Jerusalem – Mappa

Jerusalem è un comune (town) degli Stati Uniti d'America nella contea di Yates nello Stato di New York. La popolazione era di 4,469 persone al censimento del 2010. Il comune prende il nome dall'antica città di Gerusalemme (Jerusalem in inglese).[1]

Il comune di Jerusalem si trova al confine sud della contea e a sud-ovest di Geneva.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 65,4 miglia quadrate (169 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Jerusalem era all'interno dell'acquisto di Phelps e Gorham. È stato il primo insediamento intorno al 1791. Tra i primi coloni vi erano l'evangelista Jemima Wilkinson e la sua congregazione.

Il comune era una città originale della contea. È stato fondato nel 1789 quando faceva ancora parte della contea di Ontario ed è diventato a far parte della contea di Yates nel 1823, quando la contea è stato creata. L'area intorno a Bluff Point fu annessa alla città nel 1814.

Jerusalem è stata divisa per formare altre città nella contea: nel 1803, il comune di Benton è stato distaccato da Jerusalem, e successivamente si è diviso per creare altre città.

Branchport è il presunto luogo di nascita di Giacca Rossa, il capo della tribù dei Seneca.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2000, c'erano 4,525 persone.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, la composizione etnica della città era formata dal 98,39% di bianchi, lo 0,55% di afroamericani, lo 0,11% di nativi americani, lo 0,29% di asiatici, lo 0,02% di oceanici, lo 0,29% di altre razze, e lo 0,35% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano lo 0,66% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gannett, Henry, The Origin of Certain Place Names in the United States, Govt. Print. Off., 1905, pp. 169.
  2. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 1º novembre 2016.
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America