Jerry Pournelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jerry Pournelle (2008)

Jerry Eugene Pournelle (Shreveport, 7 agosto 1933) è un autore di fantascienza, saggista e giornalista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato per 15 anni nell'ambito del programma spaziale statunitense, sia come impiegato governativo sia presso aziende private, e prima di dedicarsi alla fantascienza ha scritto nel campo del giornalismo scientifico e della narrativa commerciale, usando vari pseudonimi. La sua fama riposa sul ciclo legato alla carriera di Falkenberg il mercenario (che è anche il titolo di un romanzo della serie), e su quello del CoDominium, di cui la serie Falkenberg costituisce la premessa. Si tratta di romanzi d'avventura militare in cui, per impedire la dissoluzione dell'influenza umana su una serie di pianeti già colonizzati, alcuni avventurieri cospirano con l'esercito per contrastare la debolezza e l'inefficienza della burocrazia.

Sono molto note anche le sue collaborazioni con Larry Niven.

Sin dall'inizio la produzione di Pournelle ha toccato forti tematiche militari. Diversi libri sono incentrati sull'organizzazione militare di carattere strettamente privato costituita dal colonnello Falkenberg, nota come Legione di Falkenberg. Ci sono forti parallelismi tra questi racconti e il Ciclo dei Dorsai di Gordon R. Dickson, e con Fanteria dello spazio (Starship Troopers) di Robert A. Heinlein; tuttavia, nelle opere di Pournelle, le differenze nello sviluppo tecnologico sono di gran lunga minori.

Ha vinto il Premio John Wood Campbell per il miglior nuovo scrittore nel 1973.

Ha ricoperto la carica di presidente della Science Fiction and Fantasy Writers of America.

Ha contribuito per anni come saggista e giornalista alla rivista di computer Byte, e dal 1998 gestisce il suo personale sito web/blog.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

CoDominium[modifica | modifica wikitesto]

  • I mondi e l'impero o Un'astronave per il re (A Spaceship for the King, 1972 a puntate su Analog; 1973 in volume; romanzo, serie Moties; poi espanso come King David's Spaceship)
  • He Fell into a Dark Hole, 1973 (racconto)
  • La strada delle stelle (The Mote in God's Eye, 1975; con Larry Niven; romanzo, serie Moties)
  • Il pianeta dell'onore (West of Honor, 1976; romanzo, serie di Falkenberg; incorporato in Falkenberg's Legion)
  • Falkenberg il mercenario (The Mercenary, 1977; romanzo, serie di Falkenberg; incorporato in Falkenberg's Legion)
  • King David's Spaceship, 1980 (romanzo, serie Moties; espansione de I mondi e l'impero)
  • Reflex, 1982 (con Larry Niven) (racconto, serie Moties, prequel de La strada delle stelle)
  • The Burning Eye, 1988 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Prince of Mercenaries, 1989 (romanzo, serie di Falkenberg)
  • Falkenberg's Legion, 1990 (antologia, serie di Falkenberg)
  • Death's Head Rebellion, 1990 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Go Tell the Spartans, 1991 (con S. M. Stirling; romanzo, serie di Falkenberg)
  • Sauron Dominion, 1991 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Revolt on WarWorld, 1992 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Prince of Sparta, 1993 (con S. M. Stirling; romanzo, serie di Falkenberg)
  • Blood Feuds, 1993 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Nell'occhio del gigante (The Gripping Hand, 1993, con Larry Niven; romanzo, serie Moties; anche The Moat around Murcheson's Eye)
  • Blood Vengeance, 1994 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Invasion, 1994 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • The Prince, 2002 (con S. M. Stirling, antologia, serie di Falkenberg; raccoglie Prince of Mercenaries, Falkenberg's Legion, Go Tell the Spartans e Prince of Sparta)
  • The Battle of Sauron, 2007 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Discovery, 2010 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Outies, 2011 (romanzo, serie Moties)
  • Takeover, 2011 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Jihad!, 2012 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • The Lidless Eye, 2013 (con autori vari, antologia, serie War World)
  • Cyborg Revolt, 2013 (con autori vari, antologia, serie War World)

Soldati di ventura (Janissaries)[modifica | modifica wikitesto]

  • Soldati di ventura (Janissaries, 1979)
  • Pianeta di ventura (Janissaries: Clan and Crown, 1982; con Roland Green)
  • Compagni di ventura (Janissaries III: Storms of Victory, 1987; con Roland Green)
  • Janissaries IV: Mamelukes (in corso di stesura)
  • Tran, 1996 (con Roland Green), edizione Omnibus di Janissaries II e III.

Heorot[modifica | modifica wikitesto]

(con Steven Barnes e Larry Niven)

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Red Heroin, 1969 (come Wade Curtis)
  • Red Dragon, 1970 (come Wade Curtis)
  • Escape from the Planet of the Apes, 1973 (trasposizione letteraria del film omonimo)
  • High Justice, 1974
  • Contrattacco su Marte (Birth of Fire, 1976)
  • Exiles to Glory, 1977
  • Men of War, 1993
  • Starswarm, 1998

Collaborazioni con Larry Niven[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni con altri autori[modifica | modifica wikitesto]

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

  • Stability and National Security (Air Force Directorate of Doctrines, Concepts and Objectives), 1968; disponibile in [1] (.PDF file)
  • The Strategy of Technology, con Stephan T. Possony, PhD e Francis X. Kane, PhD, 1970; disponibile in [2]
  • A Step Farther Out: The Velikovsky Affair, in Galaxy Science Fiction, febbraio 1975, pp. 74–84.
  • A Step Farther Out, 1981
  • The users guide to small computers, 1984
  • Mutually Assured Survival, 1984
  • Adventures in Microland, 1985
  • Guide to Disc Operating System and Easy Computing, 1989
  • Pournelle's PC Communications Bible: The Ultimate Guide to Productivity With a Modem, 1992 (con Michael Banks)
  • Jerry Pournelle's Guide to DOS and Easy Computing: DOS over Easy, 1992
  • Jerry Pournelle's Windows With an Attitude, 1995
  • PC Hardware: The Definitive Guide, 2003 (con Bob Thompson)
  • 1001 Computer Words You Need to Know, 2004

Antologie (curatore)[modifica | modifica wikitesto]

  • Black Holes, 1981
  • The Survival of Freedom, 1981, con John F. Carr
  • Imperial Stars, vol 1, The Stars at War, 1986
  • Imperial Stars, vol 2, Republic and Empire, 1987
  • Imperial Stars, vol 3, The Crash of Empire, 1989
  • There Will be War (serie antologica curata con John F. Carr), Voll. I–IX

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

  • Target... Earth?, 1980; documentario scientifico, apparizione.
  • Triangulation, 2013. Pournelle è stato intervistato da Leo Laporte per due episodi (n. 90 e 95).[1]
  • This Week in Tech, podcast; numerose apparizioni, inclusi episodio 427 del 13 ottobre 2013; episodio 463 del 22 giugno 2014; e con Larry Niven nell'episodio 468 il 27 luglio 2014.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b TWiTTriangulation, Triangulation 90: Jerry Pournelle, Youtube.com, 6 febbraio 2013. intervista podcast con Jerry Pournelle
  2. ^ Jerry Pournelle, A good day; Iron Law and NASA, in Chaos Manor, 26 ottobre 2011.
  3. ^ Chat Log: January 7th, 2012, Larry Niven, 7 gennaio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN112519589 · LCCN: (ENn50020136 · ISNI: (EN0000 0001 1497 1631 · BNF: (FRcb12632739j (data)