Jade Raymond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jade Raymond nel 2012.

Jade Raymond (Montréal, 28 agosto 1975) è un'autrice di videogiochi canadese, nota per aver lavorato dal 2009 al 2015 come manager di Ubisoft Toronto, per poi trasferirsi negli studi di Electronic Arts.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jade Raymond nasce a Montreal nel 1975[1] e studia ingegneria informatica presso la McGill University, laureandosi nel 1998.[2]

In seguito lavora come programmatice di Sony Computer Entertainment per gli adattamenti videoludici di Jeopardy! e Trivial Pursuit.[3] Lavora poi con Electronic Arts per The Sims Online. Nel 2004 entra in Ubisoft, dove cura la realizzazione di Assassin's Creed nel 2007 e Assassin's Creed II nel 2009.[4] Nel settembre 2009 viene nominata a capo di Ubisoft Toronto.[5]

Nell'ottobre del 2014, dopo una collaborazione di 10 anni, decide di lasciare Ubisoft dichiarando: "Questa è una delle decisioni più difficili della mia carriera ma lo studio di Toronto è forte e ha un percorso solido. Sono sicura che è un buon momento per me per il passaggio della leadership ad Alex e per proseguire le mie ambizioni in cerca di nuove opportunità."[6] Nel 2015 annuncia il trasferimento presso gli studi canadesi di Motive Studios ad Electronic Arts.[7]

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Søren Bjørn-Hansen, (SE) En spelproducent som sticker ut från mängden su Metro, 7 novembre 2007. URL consultato il 22 luglio 2015.
  2. ^ JADE RAYMOND, BSc’98 su McGill Alumni Live 365, 27 ottobre 2009. URL consultato il 22 luglio 2015.
  3. ^ Assassin's Creed: Interview with Jade Raymond su Xbox Gazzette, ottobre 2006. URL consultato il 22 luglio 2015.
  4. ^ Jade Raymond su MobyGames. URL consultato il 22 luglio 2015.
  5. ^ Alessandro Gambino, Jade Raymond a capo del nuovo studio Ubisoft di Toronto su Multiplayer.it, 1º settembre 2009. URL consultato il 22 luglio 2015.
  6. ^ Elio Cossu, Jade Raymond lascia Ubisoft dopo dieci anni su Eurogamer, 20 ottobre 2014. URL consultato il 22 luglio 2015.
  7. ^ Giorgio Melani, Jade Raymond entra in Electronic Arts su Multiplayer.it, 14 luglio 2015. URL consultato il 22 luglio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]