Ixodes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ixodes
18 Ixodes ricinus.tif
Ixodes ricinus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Sottoclasse Acarina
Superordine Parasitiformes
Ordine Ixodida
Sottordine Ixodina
Superfamiglia Ixodoidea
Famiglia Ixodidae
Genere Ixodes
Latreille, 1795
Serie tipo
Acarus ricinus
Linnaeus, 1758

Ixodes Latreille, 1795 è un genere di zecche coriacee appartenente alla famiglia Ixodidae.[1]

Comprende importanti vettori di malattie degli animali e degli esseri umani (malattie trasmesse dalle zecche) e alcune specie (in particolare Ixodes holocyclus) iniettano tossine che possono causare la paralisi.

Alcune zecche di questo genere possono trasmettere il batterio patogeno Borrelia burgdorferi responsabile della malattia di Lyme.

Altri organismi che possono essere trasmessi da Ixodes sono parassiti del genere Babesia che causano la babesiosi e batteri dei generi correlati Anaplasma che causano l'anaplasmosi.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ixodes Latreille, 1795, su Fauna Europaea, Amsterdam/Copenhagen/Varsavia, OCLC 818545243. URL consultato il 26 novembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Ixodes, su Fossilworks.org. Modifica su Wikidata