Il ritorno di Simon Templar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il ritorno di Simon Templar
Nikki-Gentile 009.jpg
Scena dell'episodio Hot Run
Titolo originale Return of the Saint
Paese Regno Unito
Anno 1978-1979
Formato serie TV
Genere azione
Stagioni 1
Episodi 24
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Leslie Charteris
Interpreti e personaggi
Musiche Brian Dane
Produttore Robert S. Baker, Lew Grade, Anthony Spinner
Produttore esecutivo Robert S. Baker
Casa di produzione Incorporated Television Company
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 10 settembre 1978
Al 11 marzo 1979
Rete televisiva Independent Television
Opere audiovisive correlate
Originaria Il Santo

Il ritorno di Simon Templar (Return of the Saint) è una serie televisiva britannica in 24 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1978 al 1979. È il remake della serie degli anni 60 Il Santo e si basa sul personaggio letterario di Simon Templar nato nel 1928 dalla penna di Leslie Charteris. La serie è conosciuta in Italia anche con il titolo Il ritorno del Santo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Simon Templar è un indipendente, un po' misterioso, giustiziere conosciuto come "Il Santo" che vaga per il mondo cercando di fare del bene e di rendere giustizia. Templar viaggia in Gran Bretagna e in Europa, aiutando la gente che incontra, anche se è spesso convocato da conoscenti del passato. La serie prende in prestito un paio di elementi narrativi dal suo predecessore. Ogni episodio inizia con Simon che introduce l'episodio agli spettatori, e le sequenze pre-crediti si concludono con un'aureola animata che appare sopra la testa di Templar.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, basata sui romanzi di Leslie Charteris, fu prodotta da Incorporated Television Company.[1] Le musiche furono composte da Brian Dane.

La serie è un revival de Il Santo, una lunga serie TV degli anni 1960 interpretata da Roger Moore nel ruolo di Templar. Una delle differenze sostanziali tra le due serie è che l'originale era stata per lo più girata in studi o location inglesi (anche se ambientata in tutto il mondo), mentre molti episodi del remake sono stati girati e prodotti in location in tutta Europa. La musica fu scritta da John Scott e, come l'ultima stagione a colori della produzione precedente, incorporò il tema originale che era stato precedentemente usato nei film e nella serie radiofonica. Secondo Burl Barer nella sua storia del Santo, la serie era stata originariamente concepita come un seguito con protagonista il figlio del Santo, con Ogilvy identificato nel ruolo del figlio di Simon Templar. Poco prima dell'inizio delle riprese, si decise poi di abbandonare l'idea del seguito e di creare la serie sul personaggio originale, anche se aggiornato alla fine degli anni 1970.

A differenza della precedente serie, Il ritorno di Simon Templar non adatta storie originali di Leslie Charteris, tuttavia alcuni episodi (come The Imprudent Professor e Collision Course) furono riadattati come romanzi accreditati a Charteris ma scritti da altri. L'adattamento di Collision Course, reintitolato Salvage for the Saint, fu pubblicato nel 1983 (anni dopo la conclusione della serie) e fu il 50º e ultimo romanzo della serie del Santo, iniziata negli anni 20. I due episodi di Collision Course furono anche montati insieme a formare un film per la televisione intitolato poi The Saint and the Brave Goose.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[2]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa nel Regno Unito dal 1978 al 1979 sulla rete televisiva Independent Television.[1] In Italia è stata trasmessa su RaiUno dal 1979[3] con il titolo Il ritorno di Simon Templar.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

  • nel Regno Unito il 10 settembre 1978 (Return of the Saint)
  • in Francia il 30 settembre 1979 (Le retour du Saint)
  • negli Stati Uniti il 21 dicembre 1979 (Return of the Saint)
  • in Spagna, Venezuela (El regreso del Santo)
  • in Italia (Il ritorno del Santo)

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV UK
Prima stagione 24 1978-1979

Attualmente le repliche (iniziate il 9 luglio 2012) vanno in onda su Rai2 dopo le 2 del mattino.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Il ritorno di Simon Templar - Crediti compagnia. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  2. ^ Il ritorno di Simon Templar - Cast e credit completi. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  3. ^ Il ritorno di Simon Templar - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  4. ^ Il ritorno di Simon Templar - MYmovies. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  5. ^ Il ritorno di Simon Templar - Date di uscita. URL consultato il 24 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione