Il morso del serpente (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il morso del serpente
PaeseItalia
Anno2001
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata92 min
Lingua originaleItaliano
Crediti
RegiaLuigi Parisi
SoggettoTeodosio Losito
SceneggiaturaLuigi Spagnol
Interpreti e personaggi
FotografiaMarco Cristiani
MontaggioVanio Amici
MusicheAntonio Sechi
ScenografiaRoberto Caruso, Mauro Giordano
CostumiAlberto Spiazzi
Effetti specialiTiberio Angeloni
Prima visione
Data20 giugno 2001
Rete televisivaItalia 1

Il morso del serpente è un film TV del 2001, diretto da Luigi Parisi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Angelo si è laureato in lettere, ma è entrato nei corpi speciali della polizia e viene inviato a Volci, in Sicilia. Con l'aiuto del collega Sante Venuti e fingendo di essere un professore di lettere deve proteggere Rosangela Romeo, sua alunna, sorella di un mafioso detenuto all'Ucciardone che si spera possa pentirsi. Il paese è in mano a Don Puglisi, latitante, che si appoggia a Raniero. Ma quando c'è di mezzo la mafia e gli interessi in gioco sono tanti è difficile che tutto fili liscio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione