Il diario del vampiro - L'anima nera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il diario del vampiro - L'anima nera
Titolo originaleThe Vampire Diaries. The Return: Shadow Souls (Chapters 1-21)
AutoreLisa J. Smith
1ª ed. originale2010
1ª ed. italiana2010
Genereromanzo
SottogenereFantasy contemporaneo
Lingua originaleinglese
AmbientazioneFell's Church (Stati Uniti) e Dimensione Oscura
ProtagonistiElena Gilbert, Stefan Salvatore e Damon Salvatore
AntagonistiShinichi e Misao
SerieIl diario del vampiro
Preceduto daIl diario del vampiro - Scende la notte
Seguito daIl diario del vampiro - L'ombra del male

Il diario del vampiro - L'anima nera è il 7º libro della saga di Il diario del vampiro di Lisa J. Smith, pubblicato nel 2010[1] negli Stati Uniti e il 18 marzo 2010 in italiano. È la prima parte di The Vampire Diaries. The Return: Shadow Souls.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Elena, Damon e Matt si dirigono verso la Dimensione Oscura per liberare Stefan. Quando Matt si accorge che Elena e Damon stanno diventando troppo intimi, torna a Fell's Church, chiedendo a Bonnie e Meredith di sostituirlo. Lui resterà a Fell's Church per aiutare la signora Flowers, una strega, a combattere contro i Malach, esseri tentacolari che stanno prendendo il controllo degli abitanti. Bonnie e Meredith raggiungono quindi l'amica e il vampiro ed entrano nella Dimensione Oscura fingendosi schiave di Damon, poiché è l'unico modo che consente agli esseri umani di attraversare il Demon Gate. Elena, nel frattempo, si accorge di nutrire dei profondi sentimenti per Damon, con cui scambia il sangue parecchie volte, e capisce che, una volta salvato Stefan, dovrà scegliere con quale dei due fratelli intende stare.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura