Il broker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il broker
Titolo originaleThe Broker
AutoreJohn Grisham
1ª ed. originale2005
1ª ed. italiana2005
GenereRomanzo
Sottogenerethriller
Lingua originaleinglese

Il broker (The Broker) è un romanzo di John Grisham, pubblicato l'11 gennaio 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il broker, soprannome dato all'ex avvocato Joel Backman, accusato di spionaggio informatico, è stato condannato a venti anni di carcere.

Al termine del suo mandato il presidente degli Stati Uniti, spinto dal direttore della CIA Teddy Maynard, concede la grazia a Backman (che ha scontato "solo" sei anni di carcere in un durissimo isolamento), ma questi in cambio dovrà lasciare definitivamente il Paese e cambiare identità, stabilendosi in Italia.

L'operazione si trasforma in una spietata caccia all'uomo all'interno della città di Bologna da parte delle potenze straniere che vogliono mettere le mani sul software in possesso del Broker, in grado di far funzionare il sofisticatissimo sistema di spionaggio satellitare Neptune.

Il ritorno nella sua vita del figlio e di una donna segneranno la sua rinascita.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • John Grisham, Il broker, traduzione di Renato Pera, collana Omnibus, Arnoldo Mondadori, settembre 2005, pp. 356, ISBN 88-04-53922-4.
  • John Grisham, Il broker, traduzione di Renato Pera, collana I Miti, Arnoldo Mondadori, 2006, pp. 398, ISBN 88-04-55925-X.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura