I baci mai dati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I baci mai dati
I baci mai dati - Giuseppe Fiorello.png
Giuseppe Fiorello in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2010
Durata80 min
Generedrammatico
RegiaRoberta Torre
SoggettoRoberta Torre
SceneggiaturaRoberta Torre, Laura Nuccilli e Alessandro Amapani
ProduttoreAmedeo Bacigalupo e Roberta Torre
Casa di produzioneNuvola Film, Rosetta Film, Cinesicilia
Distribuzione in italianoNuvola Film, Rosetta Film
FotografiaFabio Zamarion
MontaggioOsvaldo Bargero
MusicheFederico Di Giambattista e Andrea Fabiani
ScenografiaBiagio Fersini
CostumiLoredana Buscemi
Interpreti e personaggi

I baci mai dati è un film italiano del 2010 diretto da Roberta Torre.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Librino, Catania. Qui vive una famiglia composta da Giulio, padre fallito, Rita, madre disillusa, e le loro figlie Marianna, bella e sbandata e Manuela, tredici anni.

Manuela vorrebbe andarsene ma non può, finché un giorno la Madonna la viene a visitare. Dei ragazzi giocando a calcio nella piazza di fronte alla sua casa rompono la testa della statua della Madonna appena inaugurata. Manuela, in sogno, ha una visione che la porta a ritrovare i pezzi della statua nascosti in un ripostiglio.

Da qui comincia la nuova vita da "santona" della ragazza che, sotto la guida della madre, inebriata dalla notorietà e dai soldi che la gente inizia a donare loro, riceve nella sua abitazione svariate persone in cerca di miracoli. Manuela vive con disagio la sua nuova condizione: le impongono un drastico cambio di look e le sue giornate sono così piene di gente in cerca di aiuto che non ha più un momento per sé, mentre la casa si riempie di mobili nuovi e costosi. L'incontro con una ragazza cieca e sarcastica, portata lì dalla madre, la porterà a riflettere sulla sua nuova vita e sulla direzione che sta prendendo.

Proprio quando, ormai disgustata della sua nuova vita, Manuela decide di andar via, il vero miracolo si compie.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono durate dal 12 ottobre al 30 novembre 2009, tra Ragusa e Catania.

Il film è stato presentato nella sezione Controcampo Italiano[1] alla 67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia ed è stato selezionato al Sundance Festival in concorso nella sezione World Cinema per rappresentare l'Italia.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto due candidature ai Nastri d'argento: miglior soggetto e migliori costumi.[2] Il film ha ricevuto il premio Brian dell'UAAR alla 67ª Mostra cinematografica di Venezia.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "I baci mai dati" di Orazio Leotta, in girodivite.it, 5 settembre 2010. URL consultato il 16-09-2010.
  2. ^ Nastri d'Argento 2011: tutte le candidature, su cinegiornalisti.com, Cinemagazine online. URL consultato il 28-5-2011 (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2013).
  3. ^ Miracolo a Venezia: alla Mostra del cinema, gli atei premiano “I baci mai dati”, in uaar.it. URL consultato il 10-09-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema