Harry Steevens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harry Steevens
Harry Steevens.jpg
Harry Steevens nel 1966
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, Pista
Ritirato 1972
Carriera
Squadre di club
1966-1967Caballero
1968Willem II
1969-1970Caballero
1971-1972Goudsmit
Nazionale
1964-1969 Paesi Bassi Paesi Bassi
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Argento Nürburgring 1966 Cronosquadre
 

Henri "Harry" Steevens (Elsloo, 27 aprile 1945) è un ex ciclista su strada e pistard olandese. Professionista dal 1966 al 1971 vinse una edizione della Amstel Gold Race e una della Parigi-Camembert, entrambe nel 1968.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista dopo aver ottenuto numerose vittorie fra i dilettanti e aver fatto più volte parte della nazionale olandese ai Campionati mondiali sia nella prova individuale che nella cronosquadre, in cui fu argento nel 1966, non seppe raggiungere le stesse prestazione anche nella categoria superiore.

Fra i suoi piazzamenti, vi furono il terzo posto nella Amstel Gold Race nel 1967, di cui l'anno dopo sarà il vincitore, il secondo posto al Grand Prix de l'Escaut e il sesto nella Parigi-Tours nel 1968, i terzi posti nel Grand Prix de Fourmies e al Grand Prix Pino Cerami nel 1969 e il quarto nei Campionati olandesi nel 1970.

Conta due partecipazioni al Tour de France, la prima nel 1970, terminato nelle posizioni di rincalzo ma con sette piazzamenti di tappa nei primi dieci, in particolare nella sesta tappa, la Amiens-Valenciennes, concluse secondo battuto in una volata a ranghi ridotti solo dal belga Roger De Vlaeminck, e la seconda partecipazione nel 1971 dove però andò fuori tempo massimo alla sesta tappa.

Nel 1971 corse anche la sua prima e unica Vuelta a España durante la quale si ritirò.

Concluse la sua carriera a soli ventisei anni. Anche i suoi fratelli maggiori Henk e Leo sono stati ciclisti, e professionisti per qualche stagione negli anni cinquanta ma senza risultati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Kersenronde van Mierlo
1ª tappa Olympia's Tour
Ronde van Zuid-Holland
Ster van Zwolle
Dwars Door Gendringen
Omloop der Kempen
4ª tappa Olympia's Tour
5ª tappa Olympia's Tour
7ª tappa Olympia's Tour
Classifica generale Olympia's Tour
Ronde van Limburg
5ª tappa Tour de Belgique amateurs
6ª tappa Tour de Belgique amateurs
Classifica generale Tour de Belgique amateurs
1ª tappa, 2ª semitappa Tour de l'Avenir
6ª tappa Olympia's Tour
1ª tappa Ronde van het IJsselmeer
Grand Prix de la Basse-Sambre
Amstel Gold Race
Parigi-Camembert
Circuit des Régions Fruitières
1ª tappa Tour du Nord
Classifica generale Tour du Nord
7ª tappa Vuelta a Andalucía
Trèfle a Quatre Feuilles - Tournai
Grand Prix d'Orchies
5ª tappa Tour de Suisse

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica punti Tour de l'Avenir
Criterium di Ossendrecht
Criterium di Bavel
Grote Kermiskoers - Kruiningen (Criterium)
Criterium di Valkenswaard
Criterium di Helmond
Criterium di Munster-Geleen
Criterium di Oud-Beierland
Kermesse di Waarschoot
Kermesse di Duffel
Grand Prix Willem II - Valkenswaard (Criterium)
Criterium di Geleen il 30 aprile
Criterium di Geleen il 5 maggio
Criterium di Munstergeleen
Criterium di Wormen
Criterium di Yerzeke
Criterium di Den Hoorn
Criterium di Helmond
Criterium di Klaaswaal
Criterium di Numansdorp
Kermesse di Lommel
Kermesse di Melsele
Kermesse di Waarshoot
Kermesse di Melle
Kermesse di Eke
Prologo Parigi-Nizza (Cronosquadre)
Criterium di Ulestraten
Criterium di Gemert
Criterium di Linz am Rhein
Criterium di Zurigo
Criterium di Rijen

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1970: 45º
1971: fuori tempo massimo (6ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]