Hannes Messemer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hannes Messemer in Era notte a Roma

Hannes Messemer, all'anagrafe Hans Edwin Messemer (Dillingen an der Donau, 17 maggio 1924Aquisgrana, 2 novembre 1991), è stato un attore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Caratterista prolifico, attivo sul grande schermo dalla metà degli anni cinquanta, si è specializzato in ruoli di ufficiali tedeschi in film sulla seconda guerra mondiale, esperienza che fra l'altro aveva vissuto in prima persona come militare inviato a Stalingrado per punizione, e poi come prigioniero dei sovietici[1].

Ha lavorato in due film di Roberto Rossellini, segnatamente Il generale Della Rovere (1959), in cui interpreta il colonnello nazista Müller, antagonista di Vittorio De Sica, ruolo per il quale ottiene una menzione speciale al Festival di Venezia, e l'anno successivo in Era notte a Roma, nel ruolo del colonnello Von Kleist. La sua interpretazione più nota a livello internazionale fu quella del colonnello Von Luger, comandante del campo di prigionia nel film La grande fuga (1963).

Fin dagli esordi è stato molto attivo in ambito televisivo, partecipando a svariate serie tv tedesche e trasposizioni teatrali per il piccolo schermo, incrementando la sua produzione negli anni della maturità. È deceduto a 67 anni per infarto a Aquisgrana.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74483229 · ISNI (EN0000 0000 8055 584X · LCCN (ENn93031031 · GND (DE111612500