Halberstädter Flugzeugwerke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Halberstädter Flugzeugwerke
Stato Germania Germania
Forma societaria Gesellschaft mit beschränkter Haftung
Fondazione 1912
Sede principale Halberstadt
Settore Aeronautico

La Halberstädter Flugzeugwerke GmbH, nota anche semplicemente come Halberstadt, è stata un'azienda aeronautica tedesco-britannica fondata nell'aprile del 1912 come ditta tedesco-britannica con il nome di Deutsche Bristolwerke Flugzeuggesellschaft m.b.H. ad Halberstadt.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La era ditta specializzata nella costruzione di velivoli costruiva originariamente il Bristol-Box-Kite ed il Bristol-Prier-monoplano, successivamente sviluppo diversi progetti di propria iniziativa. Nel settembre del 1913 il nome fu cambiato in Halberstädter Flugzeugwerke G.m.b.H.. Tra i suoi progettisti più importanti spiccavano Burkhardt che successivamente fu assunto dalla Gothaer Waggonfabrik, Voigt e Karl Theiß.

Complessivamente durante la prima guerra mondiale la ditta costruì oltre 1.717 apparecchi.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Aerei da ricognizione[modifica | modifica wikitesto]

ricognitori biposto:

ricognitori biposto costruiti fino al 1916:

Aerei da attacco al suolo[modifica | modifica wikitesto]

Halberstadt CL.IV conservato dalla USAF in un museo

apparecchi biposto con motore raffreddato ad acqua:

Aerei da caccia[modifica | modifica wikitesto]

Caccia monoposto:

Apparecchi di grandi dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Günter Kroschel, Helmut Stützer, Die deutschen Militärflugzeuge 1910-18, Wilhelmshaven, Lohse-Eissing Mittler, 1977, ISBN 3-920602-18-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN158963957