Halberstädter Flugzeugwerke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Halberstädter Flugzeugwerke
StatoGermania Germania
Forma societariaGesellschaft mit beschränkter Haftung
Fondazione1912
Chiusura1919
Sede principaleHalberstadt
SettoreAeronautico


La Halberstädter Flugzeugwerke GmbH, nota anche semplicemente come Halberstadt, è stata un'azienda aeronautica tedesco-britannica fondata nell'aprile del 1912 come ditta tedesco-britannica con il nome di Deutsche Bristolwerke Flugzeuggesellschaft m.b.H. ad Halberstadt.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La era ditta specializzata nella costruzione di velivoli costruiva originariamente il Bristol-Box-Kite ed il Bristol-Prier-monoplano, successivamente sviluppo diversi progetti di propria iniziativa. Nel settembre del 1913 il nome fu cambiato in Halberstädter Flugzeugwerke G.m.b.H.. Tra i suoi progettisti più importanti spiccavano Burkhardt che successivamente fu assunto dalla Gothaer Waggonfabrik, Voigt e Karl Theiß.

Complessivamente durante la prima guerra mondiale la ditta costruì oltre 1.717 apparecchi.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Aerei da ricognizione[modifica | modifica wikitesto]

ricognitori biposto:

ricognitori biposto costruiti fino al 1916:

Aerei da attacco al suolo[modifica | modifica wikitesto]

Halberstadt CL.IV conservato dalla USAF in un museo

apparecchi biposto con motore raffreddato ad acqua:

Aerei da caccia[modifica | modifica wikitesto]

Caccia monoposto:

Apparecchi di grandi dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Günter Kroschel, Helmut Stützer, Die deutschen Militärflugzeuge 1910-18, Wilhelmshaven, Lohse-Eissing Mittler, 1977, ISBN 3-920602-18-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158963957