Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grand Champions Cup 2001
Competizione Grand Champions Cup
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione III
Organizzatore FIVB
Date dal 20 novembre 2001
al 25 novembre 2001
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 6
Impianto/i Vedi elenco
Risultati
Vincitore Cuba Cuba
(1º titolo)
Secondo Brasile Brasile
Terzo Jugoslavia Jugoslavia
Statistiche
Miglior giocatore Jugoslavia Ivan Miljković
Miglior marcatore Jugoslavia Ivan Miljković
Incontri disputati 15
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1997 2005 Right arrow.svg

La Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2001 si è svolta dal 20 al 25 novembre 2001 a Nagoya e Tokyo, in Giappone: al torneo hanno partecipato sei squadre nazionali e la vittoria finale è andata per la prima volta a Cuba.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Nagoya City Sports Complex 01.JPG Tokyo Metropolitan Gymnasium 2008.jpg
Nagoya Civic General Gymnasium
Città: Nagoya
Capienza: 10 000
Anno d'apertura: 1987
Tokyo Metropolitan Gymnasium
Città: Tokyo
Capienza: 10 000
Anno d'apertura: 1954

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato un'unica fase con formula del girone all'italiana.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Argentina Argentina Wild card Debutto
Brasile Brasile 1ª al campionato sudamericano 2001 Giappone Giappone 1997
Corea del Sud Corea del Sud 1ª al campionato asiatico e oceaniano 2001 Giappone Giappone 1993
Cuba Cuba 1ª al campionato nordamericano 2001 Giappone Giappone 1997
Giappone Giappone Paese organizzatore Giappone Giappone 1997
Jugoslavia Jugoslavia 1ª al campionato europeo 2001 Debutto

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni alla Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2001.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

20 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:36 - Spettatori: 2 500
Corea del Sud Corea del Sud 1 - 3 Brasile Brasile 21-25, 21-25, 25-19, 19-25
20 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:08 - Spettatori: 4 100
Cuba Cuba 3 - 0 Jugoslavia Jugoslavia 25-20, 25-22, 25-23
20 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 2h:08 - Spettatori: 8 600
Giappone Giappone 3 - 2 Argentina Argentina 24-26, 25-21, 22-25, 25-17, 15-13
21 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:07 - Spettatori: 2 600
Corea del Sud Corea del Sud 0 - 3 Cuba Cuba 17-25, 17-25, 22-25
21 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:03 - Spettatori: 4 200
Brasile Brasile 3 - 0 Argentina Argentina 25-16, 25-15, 25-7
21 novembre 2001
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:04 - Spettatori: 8 800
Jugoslavia Jugoslavia 3 - 0 Giappone Giappone 25-15, 25-18, 25-17
23 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 2h:00 - Spettatori: 4 200
Cuba Cuba 3 - 2 Brasile Brasile 25-21, 22-25, 20-25, 25-20, 15-11
23 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:33 - Spettatori: 7 360
Argentina Argentina 1 - 3 Jugoslavia Jugoslavia 25-22, 21-25, 11-25, 18-25
23 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:16 - Spettatori: 10 000
Giappone Giappone 0 - 3 Corea del Sud Corea del Sud 21-25, 21-25, 25-27
24 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:35 - Spettatori: 9 900
Cuba Cuba 3 - 1 Giappone Giappone 22-25, 25-18, 25-18, 25-13
24 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:40 - Spettatori: 7 910
Corea del Sud Corea del Sud 3 - 1 Argentina Argentina 23-25, 27-25, 25-21, 25-12
24 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:09 - Spettatori: 6 350
Brasile Brasile 3 - 0 Jugoslavia Jugoslavia 26-24, 25-20, 25-22
25 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:11 - Spettatori: 4 840
Argentina Argentina 0 - 3 Cuba Cuba 18-25, 17-25, 24-26
25 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 0h:59 - Spettatori: 7 720
Jugoslavia Jugoslavia 3 - 0 Corea del Sud Corea del Sud 25-16, 25-18, 25-16
25 novembre 2001
Tokyo Metropolitan Gymnasium, Tokyo
Durata: 1h:14 - Spettatori: 10 100
Giappone Giappone 0 - 3 Brasile Brasile 21-25, 19-25, 19-25

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Cuba Cuba 10 5 5 0 15 3 5.000 430 356 1.208
2 Brasile Brasile 9 5 4 1 14 4 3.500 422 356 1.185
3 Jugoslavia Jugoslavia 8 5 3 2 9 7 1.286 378 326 1.160
4 Corea del Sud Corea del Sud 7 5 2 3 7 10 0.700 369 394 0.937
5 Giappone Giappone 6 5 1 4 4 14 0.286 361 426 0.847
6 Argentina Argentina 5 5 0 5 4 15 0.267 357 459 0.778

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Cuba.svg
Cuba
(Primo titolo)

Formazione: 1 Leonel Marshall, 5 Jorge Luis Hernandez, 6 Iván Ruíz, 7 Ángel Dennis, 8 Pavel Pimienta, 9 Maikel Salas, 11 Raydel Poey, 12 Ramón Gato, 13 Alain Roca, 14 Ihosvany Hernández, 16 Yosenki Garcia, 18 Yasser Romero, CTGilberto Herrera

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Brazil.svg
Brasile

Formazione: 1 Sérgio Nogueira, 3 Giovane Gávio, 4 André Heller, 5 Henrique Randow, 6 Maurício Lima, 9 André Nascimento, 11 Anderson Rodrigues, 12 Nalbert Bitencourt, 14 Rodrigo Santana, 15 Anderson Menezes, 17 Ricardo Garcia, 18 Dante do Amaral, CTBernardo de Rezende

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of FR Yugoslavia.svg
Jugoslavia

Formazione: 1 Rajko Jokanović, 3 Mladen Majdak, 5 Edin Škorić, 6 Slobodan Boškan, 7 Đula Mešter, 8 Vasa Mijić, 9 Nikola Grbić, 10 Vladimir Grbić, 12 Andrija Gerić, 13 Goran Vujević, 14 Ivan Miljković, 18 Igor Vušurović, CTZoran Gajić

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal world centered-2.svg Cuba Cuba
Silver medal world centered-2.svg Brasile Brasile
Bronze medal world centered-2.svg Jugoslavia Jugoslavia
4 Corea del Sud Corea del Sud
5 Giappone Giappone
6 Argentina Argentina

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Ivan Miljković Jugoslavia Jugoslavia
Miglior realizzatore Ivan Miljković Jugoslavia Jugoslavia
Miglior attaccante Sang-Woo Kim Corea del Sud Corea del Sud
Miglior muro Andrija Gerić Jugoslavia Jugoslavia
Miglior servizio Ángel Dennis Cuba Cuba
Miglior palleggiatore Alain Roca Cuba Cuba
Miglior ricevitore Vasa Mijić Jugoslavia Jugoslavia
Miglior difesa Katsutoshi Tsumagari Giappone Giappone

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo