Governatorato di Chełm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governatorato di Chełm
Governatorato di Chełm - Stemma
Dati amministrativi
Nome ufficiale Gubernia chełmska
Lingue ufficiali polacco
Lingue parlate russo
Capitale Chełm
Dipendente da Impero russo Impero russo
Politica
Forma di governo Governatorato
Nascita 1912 con Nicola II
Fine 1915 con Nicola II
Territorio e popolazione
Territorio originale Regione di Chełm
Governatorato di Chełm - Mappa
Governatorato di Chełm (rosa)
Evoluzione storica
Preceduto da Medium Coat of Arms of Congress Poland.svg Regno del Congresso
Succeduto da Flag of Poland.svg Regno di Polonia
Ora parte di Polonia Polonia
Bielorussia Bielorussia
Ucraina Ucraina

Il governatorato di Chełm (in polacco: gubernia chełmska) era una gubernija dell'Impero russo, con capoluogo a Chełm.

Fu creata nelle parti orientali dei governatorati di Siedlce e di Lublino nel 1912. Era separata dalla Nazione della Vistola (la Polonia) e collegato al governatorato di Kiev come "cuore del territorio russo", come precauzione nel caso in cui i territori polacchi fossero stati strappati all'impero russo in guerra[senza fonte].

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]