Governatorato di Radom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cartina. In verde chiaro in confini prima del 1866, in verde scuro quelli successivi.

Il governatorato di Radom (in polacco: Gubernia radomska) fu un'unità amministrativa (governatorato) del Regno del Congresso (Polonia).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu creato nel 1844 dall'unione dei governatorati di Sandomierz e di Kielce. La capitale era a Radom (in precedenza capitale del governatorato di Sandomierz).

Era suddiviso in 8 distretti: kielecki, miechowski, olkuski, opatowski, opoczyński, radomski, sandomierski.

Nel 1866 il governatorato di Kielce fu reso di nuovo indipendente, e pertanto il suo territorio fu sottratto al governatorato di Radom.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia