Giuseppe De Carli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe De Carli, nel 1994, a Caselle Landi, con l'ex parroco don Luisito Carenzi

Giuseppe De Carli (Milano, 18 giugno 1952Roma, 13 luglio 2010) è stato un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Milano, cresce in una famiglia contadina della provincia di Lodi. Frequenta il Collegio San Francesco laureandosi in filosofia e scienze politiche. In seguito ottiene un baccalaureato in teologia. È stato insegnante di lettere in alcuni istituti tecnici lodigiani.

Vaticanista per la RAI, redazione del TG1, ha fondato nel 2003, e diretto fino alla sua morte, la struttura di Rai Vaticano. Fu consulente per la fiction Papa Luciani, il sorriso di Dio, sulla vita di Giovanni Paolo I.

Nel luglio 2008 vince il premio "Giulia Ammannati", madre di Galileo Galilei, al Festival Nazionale del Cinema, Teatro, Televisione di Villa Basilica (Lucca) e il premio "Penna d'Oro 2008. San Francesco di Sales". Nello stesso anno è membro del comitato promotore del festival "Da Donna a Donna" a Lodi.

Ha concepito nell' ottobre 2008 l'iniziativa «La Bibbia giorno e notte», in occasione della quale l'intero testo sacro fu recitato senza interruzioni da oltre 1.200 lettori che si alternarono al leggìo della Chiesa romana di Santa Croce in Gerusalemme.

De Carli si è spento all'età di 58 anni, il 13 luglio 2010 al policlinico Gemelli di Roma, a causa di un male incurabile. I funerali si sono svolti il 15 luglio 2010 a Roma, nella sua parrocchia di residenza, Santa Maria in Traspontina, officiati dall'Arcivescovo Rino Fisichella. La salma è stata poi tumulata a Lodi, nel cimitero di Riolo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Breviario del nuovo millennio. Pensieri su un mondo che verrà, San Paolo, 2000
  • Il grande Giubileo. Immagini e parole, Libreria Editrice Vaticana, 2001
  • Eminenza, mi permette?, Piemme, 2004
  • Fare la verità nella carità. Da Joseph Ratzinger a Benedetto XVI, Ares, 2005
  • Benedictus. Servus servorum Dei, Elledici, 2008
  • L'ultimo segreto di Fatima, Rizzoli, 2010
  • Benedetto XVI. Nella vigna del Signore, Elledici, 2010 (uscito postumo)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN51748453 · LCCN: (ENn88266716 · SBN: IT\ICCU\CFIV\104616 · ISNI: (EN0000 0001 1443 8423 · BNF: (FRcb122702881 (data) · BAV: ADV12067348
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie