Gianni Stecchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianni Stecchi
Nazionalità Italia Italia
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto con l'asta
Record
Asta 5,60 m (1987)
Società Willkommen beim ASV Sterzing flag.svg Giglio Rosso
Carriera
Nazionale
1987 Italia Italia
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2011

Gianni Stecchi (Firenze, 3 marzo 1958) è un ex astista italiano, padre di Claudio, anch'egli buon specialista del salto con l'asta.

Medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo 1987 e tre volte campione italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo record personale di 5,60 m stabilito al Golden Gala di Roma il 30 luglio 1987, è ancora l'8ª miglior prestazione italiana di tutti i tempi nel salto con l'asta[1].

È allenato da Vitaly Petrov, lo stesso che fu coach di Sergey Bubka e che portò l'astista Giuseppe Gibilisco alla conquista del titolo mondiale a Parigi 2003 e al bronzo olimpico ad Atene 2004[2].

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1987 Mondiali indoor Stati Uniti Indianapolis Salto con l'asta 10º 5,40 m [3]
Europei indoor Francia Liévin Salto con l'asta 11º 5,40 m [4]
Giochi del Mediterraneo Siria Latakia Salto con l'asta Oro Oro 5,30 m [5]
Mondiali Italia Roma Salto con l'asta 11º 5,40 m [3]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1986
1987
1987

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste italiane all-time Archiviato il 7 dicembre 2011 in Internet Archive.
  2. ^ SALTO CON L'ASTA AZZURRO: TRA PRESENTE E FUTURO[collegamento interrotto]
  3. ^ a b Gianni Stecchi - Biography
  4. ^ XVIII CAMPEONATO DE EUROPA EN PISTA CUBIERTA Archiviato il 6 dicembre 2011 in Internet Archive.
  5. ^ MEDITERRANEAN GAMES
  6. ^ a b (EN) ITALIAN CHAMPIONSHIPS, Gbrathletics.com. URL consultato il 20 giugno 2011.
  7. ^ ITALIAN INDOOR CHAMPIONSHIPS

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]