Giancarlo Consonni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giancarlo Consonni (Merate, 14 gennaio 1943) è un poeta e architetto italiano. Ha vissuto fino al 1967 a Verderio Inferiore per poi trasferirsi a Milano. Si è laureato nel 1969 in Architettura ed è professore emerito di Urbanistica al Politecnico di Milano.

Raccolte di poesia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lumbardia, Prefazione di Franco Loi, I Dispari, Milano 1983.
  • Viridarium, Commento di Franco Loi, All'insegna del pesce d'oro, Milano 1987.
  • In breve volo, Presentazione di Raffaello Baldini, All'insegna del pesce d'oro, Milano 1994; Id., con incisioni di Giancarlo Cazzaniga, Il Ponte, Firenze 1994.
  • Vûs, con una nota di Cesare Segre, Einaudi, Torino 1997 (finalista al Premio Viareggio 1997; Premio Biagio Marin 1997).
  • Luì, Einaudi, Torino 2003 (finalista al Premio Viareggio 2003).
  • Chiarìe, con un disegno di Gianni Bolis, Edizioni Fuoridalcoro, Mendrisio 2011.
  • Filovia, Einaudi, Torino 2016.
  • Con lo pseudonimo di Jean-Charles d'Avec Sommeil (d'Avec) ha inoltre pubblicato Oblò, LietoColle, Faloppio 2009, postfazione di Paolo Albani.

Scritti di poetica[modifica | modifica wikitesto]

  • La lingua abitata, in «Como», n. 2, estate 1988, pp. 46-48.
  • La parola e il silenzio, in «Diverse Lingue», a. VIII, n. 12. ottobre 1993, pp. 13-24.
  • Dialetto e poesia, in «il babau», a. III, n. 11, ottobre 1993, pp. 46-49.
  • Dal Cerano a de Staël. Autotraduzione e asimmetrie linguistiche, in Vittorio Cozzoli (a cura di), Tradursi: l'autotraduzione nei poeti dialettali, Comitato Angelo Monteverdi per gli studi del dialetto e folclore cremonese, Cremona 2003, pp. 17-18.
  • Il teatro invisibile, in «éupolis», a. XVI, n. 38-39, ottobre 2005 - marzo 2006, pp. 83-88.

Scritti di critica letteraria[modifica | modifica wikitesto]

  • Architettura e luoghi nella Lombardia di Gadda, in Aa.Vv., Per Gadda il Politecnico di Milano, Scheiwiller, Milano 1994, pp. 59-82. http://urbandesignlab.googlepages.com/Gadda.pdf
  • L'angelo e la sua terra, in «L'Unità», 23 maggio 1994.
  • Avanti popolo nella nebbia [Recensione del volume: Giovanni Testori, Nebbia al Giambellino, Longanesi, Milano 1995], in «L'Unità», 15 maggio 1995.
  • Parole sulla soglia. Annotazioni sulla poesia di Franco Loi, in «Polincontri-Cultura», n. 0, settembre 1995, pp. 9-11.
  • Seguendo l'eco della pianura, in «L'Unità», 9 ottobre 1995, ora anche in Giuseppe Bellosi e Manuela Ricci (a cura di), Lei capisce il dialetto? Raffaello Baldini fra poesia e teatro, Longo, Ravenna 2003, pp. 250-252.
  • Le pietre e la poesia, in Aa.Vv., Il centro altrove. Periferie e nuove centralità nelle aree metropolitane, Electa, Milano 1995, pp. 54-66.
  • I luoghi dei viandanti. Città e periferia nella poesia del Novecento, in «Belfagor», a. LII, n. 312, 30 novembre 1997, pp. 649-653.
  • I magici «scarti» di Gadda. Viaggio tra i mille segreti de «Un fulmine sul 220», in «La Provincia» (Como), 15 agosto 2000.
  • Salmo quieto, in Aa. Vv., Scrittura e memoria della filosofia. Studi offerti a Fulvio Papi per il suo settantesimo compleanno, a cura di S. Borutti, Mimesis, Milano 2000, pp. 205-212.
  • Recensione del volume: Franco Loi, Isman, Einaudi 2002, in «l'immaginazione», a. XX, n. 202, novembre 2003, pp. 24-25.
  • Sulla poesia di Raffaello Baldini [Recensione del volume: Clelia Martignoni, Per non finire. Sulla poesia di Raffaello Baldini, Campanotto Editore, Udine 2004], in «Belfagor», a. IX, n. 2, 31 marzo 2005, pp. 232-238.
  • Per Raffaello Baldini, in «Strumenti critici», a. XX, n. 2, maggio 2005, pp. 285-290.
  • Sogno della terra e civile archivio. Gli alberi e il paesaggio lombardo in Gadda, in «Belfagor», a. LXVII, n. 367, 31 gennaio 2007, pp. 15-33. http://urbandesignlab.googlepages.com/Consonni_Gadda_alberi_Belfagor.pdf
  • La ponderata misura delle cose. Intervista immaginaria a Carlo Emilio Gadda, Ogni uomo è tutti gli uomini, Bologna 2007.
  • Partitura poetica, Postfazione a: Renzo Favaron, In qualche preghiera, LietoColle, Faloppio 2009, pp. 79-86.
  • Onlus e prostitute. Un romanzo di Giorgio Morale, in «Lo straniero», a. XIII, n. 106, aprile 2009, pp. 132-134.
  • Carlo Emilio Gadda, lo stile, in «Belfagor», a. LXIV, n. 384, 30 novembre 2009, pp. 679-697.
  • Un tarlo nella sordità del mondo. «La Fondazione» di Raffaello Baldini, in «Strumenti critici», a. XXV, n. 3, settembre 2010, pp. 399-408.
  • Il viandante stupefatto. Note sulla poesia di Vittorio Sereni, in «Strumenti critici», a. XXIX, n. 3, settembre 2014, pp. 439-454.

Scritti vari[modifica | modifica wikitesto]

  • Con lo pseudonimo di Jean-Charles d'Avec Sommeil (d'Avec) ha inoltre pubblicato Il corruttore di bozze, La Vita Felice, Milano 2000, introduzione di Michele A. Cortelazzo, disegni di Alberto Rebori, e La Medusa si scombisciava dalle risa, La Vita Felice, Milano 2016, disegni di Alberto Rebori.

Bibliografia critica[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco Loi, Due nuovi poeti lombardi, in «NRE. Nuova Rivista Europea», a. VII, n. 40, settembre 1983, pp. 52-58.
  • Franco Loi, [Commento alla poesia Boom], in Aa.Vv., Milano Zona Sette Bovisa Dergano, a cura di Giorgio Fiorese, Ici, Milano 1984, p. 5.
  • Maurizio Pallante, L'Italia delle Italie, in «Riforma della scuola», a. XXXI, n. 2, febbraio 1986, p. 76.
  • Giorgina Salonia, Dialetto dolce e sanguigno, in «L'Unità - Milano», 7 dicembre 1986.
  • Maurizio Cucchi, Poesia in tre lingue, in «Panorama», a. XXV, n. 1129, 6 dicembre 1987, pp. 21-24.
  • Gianfranco Scotti, La poesia dialettale di Giancarlo Consonni, in «ll Resegone», 18 dicembre 1987.
  • Attilio Lolini, Poesia che conosce una fortuna insolita tra «questione sociale» e letteratura, in «L'Unità», 30 dicembre 1987.
  • Edoardo Esposito, La lingua troppo “ingenua” di uno scrittore raffinato, in «ll Moderno», a. IV, n. 29, febbraio 1988, p. 56.
  • Gianni Bonfadini, Vagabondaggi letterari tra campagna e metropoli, in «Il Moderno», a. IV, n. 29, febbraio 1988, p. 57.
  • Paolo Ruffilli, Le ultime poesie dell'intelligenza, in «Il Resto del Carlino», 8 febbraio 1988.
  • Arturo Della Torre, Un'egloga brianzola: i versi come zolle, in «La Provincia di Como», 24 maggio 1988.
  • Fulvio Panzeri, Il poeta Consonni venerdì in biblioteca, in «Gazzetta di Como», 23 giugno 1988.
  • Paola Redaelli, La fame e la poesia, in «Lapis», n. 4, giugno 1989, pp. 3-4.
  • Franco Brevini, Le parole perdute, Einaudi, Torino 1990, pp. 357-358.
  • Renzo Bodana, Consonni: «Fin de l'està», in «Mondo Padano», 4 giugno 1990.
  • Giovanni Acerboni, Versi d'incanto contadino, in «Il Giornale dell'Adda», a. V, n. 1, 11 gennaio 1991, p. 3.
  • Francesco Piga, Poesia dialettale del Novecento, Piccin-Nuova Libraria, Padova 1991, p. 28.
  • Giacinto Spagnoletti, Cesare Vivaldi (a cura di), Poesia dialettale dal Rinascimento a oggi, Garzanti, Milano 1991, pp. 226-227.
  • Giorgio Luti (a cura di), Il Novecento. Tomo 2: Dagli anni Venti agli anni Ottanta, serie Storia letteraria d'Italia, a cura di A. Balduino, Piccin-Nuova Libraria, Padova 1993, p. 1627.
  • Giuliano Della Pergola, Urbanista in rima, in «L'Indice», a. XII, n. 4, aprile 1995, p. 13.
  • Edoardo Costadura, Disposizione all'ascolto, in «EnneErre», a. II, n. 3, II semestre 1995, pp. 24-27.
  • Alessandro Guasoni, [Recensione di In breve volo], in «il babau», a. VI, n. 15, febbraio 1996, p. 28.
  • Vittorio Cozzoli, Giancarlo Consonni: in breve volo, in «Confini», a. I, n. 1, giugno 1996, pp. 87-88.
  • Luigi Ballerini, La linea longobarda, Anma Libri, Saratoga 1996.
  • Gianfranco Colombo, Voci di Brianza: il dolore sottile, in «La Provincia di Como», 3 maggio 1997.
  • Franco Loi, Lombardia che ridi e che «tasi», in «Il Sole-24 Ore», 11 maggio 1997.
  • Cesare Viviani, [Recensione di Vûs], in «Diario della settimana», a. II, n. 24, 18 giugno 1997, p. 50.
  • Massimo Onofri, E i versi riscoprono la tradizione. In dialetto, in «L'Unità», 30 giugno 1997.
  • Enzo Siciliano, Graffi e armonie la poesia rinasce in dialetto, in «La Repubblica», 6 luglio 1997.
  • Giovanni Tesio, Voci, confini, inverni com'è aspra la verità, in «La Stampa», 11 agosto 1997.
  • Luca Orsenigo, [Recensione di Vûs], in «Corriere del Ticino», 9 settembre 1997.
  • Fulvio Panzeri, Rurale o cittadina la «vûs» di Consonni, in «Avvenire», 3 ottobre 1997.
  • Mario Santagostini, Ostinato a fissare il sublime nel fragile, in «Letture», Quaderno 541, novembre 1997, pp. 59-60.
  • Giuliano Gramigna, Poesia. Se in versi va il dialetto, in «Corriere della Sera», 16 novembre 1997.
  • Baldo Meo, [Recensione di Vûs], in Giorgio Manacorda (a cura di), Poesia '97. Annuario, Castelvecchi, Roma 1998, pp. 110-111.
  • Gian Mario Comi, Giancarlo Consonni: "Vûs", in «Atelier», n. 9, marzo 1998, pp. 71-72.
  • Giose Rimanelli, [Recensione di Vûs], in «World Literature Today», Spring, 1998.
  • Fabio Zinelli, Poesia neodialettale, in «Semicerchio», a. XIX, n. 2, ottobre 1998, p. 66.
  • Giovanni Garancini (a cura di), Le antiche "voci" di Giancarlo Consonni, in «La Brianza», a. I, n. 1, 1998, pp. 58-59.
  • Nicola D'Ugo, La poesia rurale di Consonni. Tra poesia in lingua e grammelot, in «Notizie in... Controluce», a. VIII, n. 11, novembre 1999, pp. 12-13.
  • Franco Brevini (a cura di), La poesia in dialetto. Storia e testi dalle origini al Novecento, Mondadori, Milano 1999, pp. 4064-4069.
  • Stefano Verdino, Annali di poesia italiana 1994-98, in «Nuova Corrente», a. XLVI, n. 123, 1999, pp. 161-214.
  • Paolo Giovannetti, La Lombardia dei poeti, De Ferrari, Genova 2000, pp. 103 e 241.
  • Cesare Segre, Per fortuna c'è il corruttore di bozze, in «Corriere della Sera», 8 agosto 2000.
  • Cesare Segre, Ritorno alla critica, Einaudi, Torino 2001, p. 77.
  • Vittorio Cozzoli, Incontro con Giancarlo Consonni, in “Cammino”, aprile 2001. http://www.cammino.it/aprile2001/indice10.html
  • Giuseppe Gallo, Giancarlo Consonni, 28 settembre 2001.

http://userhome.brooklyn.cuny.edu/bonaffini/DP/consonni.htm

  • Giose Rimanelli, Discorso su campagna/città - dialetto/lingua: Francesco Jovine & Giuseppe Jovine, 13 maggio 2002.

http://userhome.brooklyn.cuny.edu/bonaffini/DP/campagna.htm

  • Gianfranco Colombo, Consonni. Silenzi di parole, in «La Provincia di Como», 20 marzo 2003.
  • Fulvio Panzeri, Consonni e l'intenso magone lombardo, in «La Provincia di Como», 13 aprile 2003.
  • Paolo Lezziero, [Recensione di Luì], in «Hebenon», a. VIII, n. 11, aprile 2003, pp. 155-156.
  • Pierluigi Panza, Consonni, frammenti per una geografia poetica, in «Corriere della Sera», 8 giugno 2003.
  • Stefano Raimondi, [Recensione di Luì], in «Poesia», a. XVI, n. 173, giugno 2003, p. 71.
  • Edoardo Zuccato, I Dialettali, in Giorgio Manacorda (a cura di), Poesia 2002-2003. Annuario, Cooper&Castelvecchi, Roma 2003, pp. 63-77.
  • Gerolamo Ferrario, [Recensione di Luì], in «Notes. Giornale degli architetti della Provincia di Lecco», n. 2, ottobre 2003, p. 21.
  • Lelio Scanavini, [Recensione di Luì], in «Il segnale», a. XXII, n. 66, ottobre 2003, p. 54.
  • Giuseppe Traina, Onomatopea naturale, in «L'Indice», a. XX, n. 11, novembre 2003, p. 14.
  • Guido Davico Bonino (a cura di), Poesie d'amore per un anno, Einaudi, Torino 2003, pp. 198-199.
  • Renzo Ricchi, [Recensione di Luì], in «Nuova Antologia», a. CXXXIX, 593, fasc. 2232, ottobre-dicembre 2004, pp. 350-351.
  • Selene Pascarella, [Recensione di Luì], in Poesia 2004. Annuario, a cura di Giorgio Manacorda, Castelvecchi, Roma 2004, pp. 265-267.
  • Renzo Favaron, [Recensione di Luì], in «L'immaginazione», a. XXI, n. 209, novembre/dicembre 2004, pp. 46-47.
  • Giuseppe Rotoli, [Commento a Come sospesa], 11 settembre 2006.

http://www.comunedipignataro.it/?p=6141

  • Pietro Berra (a cura di), Poeti intorno al Lario. Il lago di Como nei versi dei grandi autori del Novecento, Provincia di Como – Assessorato alla Cultura, 2007, pp. 28-29.
  • Guido Davico Bonino, Novecento italiano. I libri per comporre una biblioteca di base, Einaudi, Torino 2008, p. 334.
  • Gianfranco Scotti, Letteratura dialettale, in Aa. Vv., Storia della Brianza, IV, a cura di Simonetta Coppa, Cattaneo, Lecco 2008, pp. 427-469 (in part. pp. 463-466).
  • Giorgio Morale, [Recensione di Oblò], in «La Mosca di Milano», a. XII, n. 21, dicembre 2009, pp. 133-134.
  • Clelia Martignoni, Giancarlo Consonni, in Luca Danzi e Felice Milani, «Rezipe i rimm del Porta». La letteratura in dialetto milanese dal Rajberti al Tessa e oltre, Biblioteca Nazionale Braidenze/Metamorfosi Editore, Milano 2010, pp. 248-252.
  • Giorgio Morale, [Recensione di Chiarìe], in «La poesia e lo spirito», 9 aprile 2011.
http://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2011/04/09/giancarlo-consonni-chiarie/
  • Bruno Nacci, [Recensione di Chiarìe], in «Samgha», 23 aprile 2011.

http://samgha.wordpress.com/2011/04/23/giancarlo-consonni-chiarie-edizioni-fuoridalcoro-con-un-intervento-grafico-di-gianni-bolis/

  • Gianfranco Colombo, Ricordi d'infanzia di un ragazzino che voleva fare il poeta, in «La Provincia di Como», 7 luglio 2013.
  • Oreste Pivetta, L'architetto della memoria. Una raccolta «poetica» dell'urbanista Consonni, in «L'Unità», 12 agosto 2013.
  • Paolo Lezziero, I ricordi di un ragazzo che da grande voleva fare il poeta, in «Qui Libri», a. IV, n. 19, settembre-ottobre 2013, p. 51
  • Cesare Segre, L'epica dell'infanzia contadina. Fissare un mondo in estinzione sulle tracce di Meneghello, in «Corriere della Sera», 2 novembre 2013.
  • Antonio Prete, [Recensione di Da grande voglio fare il poeta], in «L'immaginazione», a. XXXI, n. 279, gennaio-febbraio 2014, p. 38.
  • Franco De Faveri, La vanga del «profondo». Commento a «Lumbardia» (1983) di Giancarlo Consonni, in «Strumenti critici», a. XXX, n. 3, settembre-dicembre 2015, pp. 509-516.
  • Alida Ajraghi, [Recensione di Filovia], in «SoloLibri.net», 21 aprile 2016. www.sololibri.net/Filovia-Giancarlo-Consonni.html
  • Roberto Cicala, Com’è bella la città vista dal tram che dondola come una gondola, in «la Repubblica - Milano», 25 maggio 2016.
  • Giuseppe Di Matteo, Quel vecchio tram. Quasi una gondola per la nostra città, in «Il Giorno», 9 giugno 2016.
  • Paolo Lagazzi, Il volo di una farfalla, in «La Gazzetta di Parma», 22 giugno 2016.
  • Bianca Garavelli, Miracoli urbani inseguiti lungo i binari del tram, in «Avvenire», 1º luglio 2016.
  • Gianfranco Colombo, Milano in versi per ritrovare una città perduta, in «La Provincia di Como», 26 luglio 2016.
  • Stefano Barbera, Un poeta in tram, in «La Veranda», 10 ottobre 2016. https://unaverandapertre.wordpress.com/2016/10/10/un-poeta-in-tram/
  • Vincenza Formica, Consonni e la magia della Milano in filovia, in «Il Cittadino di Lodi», 20 ottobre 2016.
  • Giorgio Morale, Una filovia che contiene il mondo, in «La poesia e lo spirito», 11 dicembre 2016. https://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2016/12/11/una-filovia-che-contiene-il-mondo/
  • Paolo Lezziero, In filovia a Milano con un poeta, in «Qui Libri», n. 38, novembre-dicembre 2016, p. 54.
  • Alice Martignoni, «La parola e i silenzi della poesia». Sulla lirica in dialetto di Giancarlo Consonni, in «Oblio. Osservatorio Bibliografico della Letteratura Italiana Otto-novecentesca», a. VI, n. 24, inverno 2016, pp. 61-68. http://www.progettoblio.com/downloads/Oblio,VI,24.pdf

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19770743 · ISNI (EN0000 0000 2441 6618 · SBN IT\ICCU\CFIV\005128 · BNF (FRcb12435799s (data)