George Tenet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Tenet
George Tenet portrait headshot.jpg

18° Direttore della CIA
Durata mandato 15 dicembre 1996 - 11 luglio 2004
Predecessore John M. Deutch
Successore Porter Goss

Dati generali
Partito politico Democratico
Università Edmund A. Walsh School of Foreign Service, Columbia University, School of International and Public Affairs, Columbia University e State University of New York at Cortland
Firma Firma di George Tenet

George John Tenet (New York, 5 gennaio 1953) è un insegnante ed ex-direttore della CIA statunitense di origine albanese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato capo della CIA dall'11 luglio 1997 all'11 luglio 2004, quando ha lasciato il posto a John E. McLaughlin. Ha rassegnato le dimissioni il 3 giugno 2004, ufficialmente per "motivi personali", diventando così uno dei direttori più longevi. In precedenza, Tenet era stato vicedirettore della CIA dal giugno del 1995 alla data della sua promozione a direttore. Tenet ha perciò ricoperto questo ruolo sia durante il secondo ed ultimo mandato di Bill Clinton, sia durante quelli di George W. Bush.

Molto prima degli attentati dell'11 settembre 2001 Tenet si era prodigato per mostrare i crescenti pericoli, sempre più manifesti, di terrorismo[senza fonte], in particolar modo quelli provenienti dal gruppo di Al Qaida (gestita da Osama bin Laden) e quelli provenienti dalla Corea del Nord e dall'Iran.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Tenet è sposato con Stephanie Glakas-Tenet, da cui ha avuto un figlio, John Michael.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia Presidenziale della Libertà - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Presidenziale della Libertà
— 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Direttori della CIA Seal of the Central Intelligence Agency of the United States

Souers | Vandenberg | Hillenkoetter | Smith | Dulles | McCone | Raborn | Helms | Schlesinger | Colby | Bush | Turner | Casey | Webster | Gates | Woolsey | Deutch | Tenet | McLaughlin | Goss | Hayden | Panetta | Morell | Petraeus | Brennan | Park | Pompeo | Haspel

Controllo di autoritàVIAF (EN52869710 · ISNI (EN0000 0000 8232 5458 · LCCN (ENno95059425 · GND (DE133165027 · WorldCat Identities (ENlccn-no95059425