Gaetano Savatteri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gaetano Savatteri (Milano, 7 giugno 1964) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano da genitori originari di Racalmuto, a dodici anni torna con la famiglia in Sicilia. Nel 1980, insieme con altri giovani ragazzi apre il periodico Malgrado Tutto, che potrà vantare la pubblicazione di alcuni articoli di Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Bonaviri e Matteo Collura.

Dopo aver conseguito la maturità presso il Liceo Classico Empedocle di Agrigento, Savatteri comincia a lavorare al Giornale di Sicilia di Palermo, diventando giornalista professionista nel 1987, per poi trasferirsi nel 1991 a Roma prima come inviato de L'Indipendente e, dal 1997, come giornalista del Tg5. Nel 2020 collabora al programma televisivo condotto da Nicola Porro Quarta Repubblica su Rete 4.

Savatteri è autore di vari romanzi, il primo La congiura dei loquaci nel 2000.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha ricevuto nel 2003 il Premio Racalmare.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La sfida di Orlando, Arbor, Roma, 1993
  • Voci del verbo mafiare. Aforismi di Cosa Nostra, Tullio Pironti, Napoli, 1993 (con Pietro Calderoni)
  • Premiata ditta servizi segreti, Arbor, Roma, 1994 (con Paola Bolaffio)
  • Ladri di vita. Storie di strozzini e disperati, Baldini&Castoldi, Milano, 1996 (con Tano Grasso)
  • L'attentatuni. Storia di sbirri e di mafiosi, Baldini&Castoldi, Milano, 1998 (con Giovanni Bianconi)

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • La congiura dei loquaci, Sellerio, Palermo, 2000
  • La ferita di Vishinskij, Sellerio, Palermo, 2003
  • Pirandello detective? Così è (se vi pare), Noir in Festival, Courmayeur, 2004
  • I siciliani, Laterza, Roma-Bari, 2005
  • Gli uomini che non si voltano, Sellerio, Palermo, 2006
  • La volata di Calò, Sellerio, Palermo, 2008
  • Uno per tutti, Sellerio, Palermo, 2008
  • I ragazzi di Regalpetra, Rizzoli, 2009
  • Strani nostrani, Novantacento, 2010
  • Non c'è più la Sicilia di una volta, Laterza, Roma-Bari, 2017

Serie con Lamanna e Piccionello[modifica | modifica wikitesto]

  • Il lato fragile, racconto pubblicato nell'antologia "Vacanze in giallo", Sellerio, Palermo, 2014
  • Il fatto viene dopo, racconto pubblicato nell'antologia La crisi in giallo, Sellerio, Palermo, 2015
  • La regola dello svantaggio, racconto pubblicato nell'antologia "Turisti in giallo", Sellerio, Palermo, 2015
  • La fabbrica delle stelle, romanzo, Sellerio, Palermo, 2016
  • È solo un gioco, racconto pubblicato nell'antologia "Il calcio in giallo", Sellerio, Palermo, 2016
  • La segreta alchimia, racconto pubblicato nell'antologia "Viaggiare in giallo", Sellerio, Palermo, 2017
  • I colpevoli sono matti, racconto pubblicato nell'antologia "Un anno in giallo", Sellerio, Palermo, 2017
  • Il delitto di Kolymbetra, romanzo, Sellerio, Palermo, 2018
  • La città perfetta, racconto pubblicato nell'antologia “una giornata in giallo”, Sellerio, Palermo, 2018
  • Tutti i libri del mondo, racconto pubblicato nell'antologia “Cinquanta in blu”, Sellerio, Palermo, 2019
  • Il lusso della giovinezza, romanzo, Sellerio, Palermo, 2020
  • Quattro indagini a Màkari, raccolta dei primi quattro racconti precedenti, Sellerio, Palermo, 2021

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Verde, racconto in sei colori siciliani, Kalós, Palermo, 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25742436 · ISNI (EN0000 0000 6155 9546 · SBN IT\ICCU\RAVV\086038 · LCCN (ENnr96008123 · GND (DE131645692 · BNF (FRcb132062405 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr96008123