Frank Hsieh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frank Hsieh nel 2007.

Hsieh Chang-ting[1] (謝長廷T, Xiè ChángtíngP, Hsieh Ch'ang T'ingW, Pe̍h-oē-jī: Siā Tiông-têng o Chiā Tiông-têng, noto anche con il nome inglese Frank Hsieh; Dadaocheng, 18 maggio 1946) è un politico taiwanese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Membro del Partito Democratico Progressista, era sindaco della città di Kaohsiung fino alla sua designazione a Premier della Repubblica di Cina da parte del Presidente Chen Shui-bian il 1º febbraio 2005, incarico da cui si dimise il 17 gennaio 2006. Hsieh è il candidato del DPP per le presidenziali del 2008.

Candidatosi alle comunali di Taipei nel 2006, Hsieh perde contro il candidato del KMT Hau Lung-pin con uno scarto di 166216 voti. Comunque, il risultato ottenuto è migliore delle aspettative. Nel Febbraio 2007, guida la delegazione di Taiwan alla 55ª edizione del United States National Prayer Breakfast, a Washington, ospitato dal US Congressional Committee.

Il 16 febbraio 2007 annuncia il suo interesse per la sua candidatura per le Presidenziali del 2008, vince le primarie con il 45%. A luglio visita gli Stati Uniti, il viaggio è soprannominato "Amore e fiducia".

A proposito dell'idea di Ma Ying-jeou di un "cross-strait common market" Hsieh sostiene che se Taiwan focalizza la propria attenzione solo sull'economia, finirà per diventare come Hong Kong e Macao, in cui l'unico scopo nella vita è fare soldi. Il fine della politica, afferma, deve essere anche perseguire la felicità della gente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Hsieh" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25995421 · ISNI (EN0000 0000 6348 391X · LCCN (ENn84015289 · WorldCat Identities (ENn84-015289
Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica