Francesca d'Orléans-Longueville

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesca d'Orléans
Francoise d'Orléans, Princess of Condé by an known artist.png
Principessa di Condé
Stemma
Nome completo Françoise d'Orléans
Nascita Châteaudun, Francia, 5 aprile 1549
Morte Parigi, Francia, 11 giugno 1601
Padre Francesco d'Orléans
Madre Jacqueline de Rohan
Consorte Luigi, Principe di Condé
Figli Carlo di Borbone, conte di Soissons
Firma 1592 signature of Françoise d'Orléans, Princess of Condé.jpg

Francesca d'Orléans (Châteaudun, 5 aprile 1549Parigi, 11 giugno 1601)[1] fu la seconda moglie di Luigi I, principe di Condé, un principe del Sangue e capo degli ugonotti durante le guerre di religione francesi.

Famiglia natale[modifica | modifica wikitesto]

Francesca nacque il 5 aprile 1549 a Châteaudun. Era l'unica figlia di Francesco d'Orléans-Longueville, Principe del Sangue marchese di Rothelin, principe di Chalet-Aillon, visconte di Melun, e di Jacqueline de Rohan, marchesa di Rothelin;[2] il padre morì il 25 ottobre 1548, poco meno di sei mesi prima della sua nascita.

I suoi nonni paterni erano Luigi duca di Longueville, principe di Chatel-Aillon, e Jeanne de Hochberg, contessa sovrana di Neuchâtel e margravia di Rothelin. I nonni materni erano invece Charles de Rohan, visconte di Fronsac, e Jeanne de Saint-Severin.

Francesca aveva un fratello maggiore, Leonor, duca di Longueville e duca d'Estouteville, che godeva del titolo di principe del sangue; nel 1563 egli sposò Marie d'Estouteville (1539-1601), dalla quale ebbe discendenza, tra i quali Enrico, ottavo duca di Longueville.

Il cugino di Francesca, Francesco, duca di Longueville, era il fratellastro uterino di Maria Stuarda, regina di Scozia, dato che condividevano la stessa madre, Maria di Guisa; la zia materna di Francesca, Claude de Thoury de Rohan-Gie, fu un'amante di re Francesco I di Francia.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

L'8 novembre 1565, presso il castello di Vendôme, Francesca sposò Luigi I di Borbone, principe di Condé, fratello minore del re Antonio di Navarra nonché generale ugonotto. La prima moglie, Eleonora di Roucy de Roye, era morta nel 1564.

Francesca e Luigi I ebbero tre figli:

Vedovanza[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 marzo 1569 suo marito venne ucciso nella battaglia di Jarnac, quando le forze ugonotte vennero sconfitte dai cattolici guidati dal maresciallo Gaspard de Saulx, signore di Tavanne, e dal Duca d'Angiò, che in seguito sarebbe salito al trono come Enrico III di Francia.[3] Francesca non aveva ancora vent'anni.

Dopo la notte del massacro di San Bartolomeo, Francesca ed i figli si affrettarono a convertirsi alla fede cattolica.

Francesca morì a Parigi l'11 giugno 1601 all'età di cinquantadue anni; venne sepolta a Gaillon.

La Casata dei Principi di Carignano discende da Francesca attraverso il figlio Carlo.[1]

Antenati[modifica | modifica wikitesto]

Francesca d'Orléans Padre:
Francesco d'Orléans, marchese di Rothelin
Nonno paterno:
Luigi I d'Orléans, duca di Neufchatel
Bisnonno paterno:
Francesco d'Orléans, conte di Dunois
Trisnonno paterno:
Giovanni d'Orléans, conte di Dunois
Trisnonna paterna:
Marie d'Harcourt, duchessa di Parthenay
Bisnonna paterna:
Agnese di Savoia
Trisnonno paterno:
Ludovico di Savoia
Trisnonna paterna:
Anna di Cipro
Nonna paterna:
Giovanna di Baden-Hochberg
Bisnonno paterno:
Filippo di Baden-Hochberg
Trisnonno paterno:
Rodolfo IV di Baden-Hochberg
Trisnonna paterna:
Marguerite de Vienne
Bisnonna paterna:
Maria di Savoia
Trisnonno paterno:
Amedeo IX di Savoia
Trisnonna paterna:
Iolanda di Francia
Madre:
Jacqueline de Rohan, marchesa di Rothelin
Nonno materno:
Charles de Rohan, visconte di Fronsac
Bisnonno materno:
Pierre de Rohan, visconte di Fronsac
Trisnonno materno:
Louis I de Rohan
Trisnonna materna:
Marie, signora di Montauban
Bisnonna materna:
Francoise de Penhoet
Trisnonno materno:
Guillaume de Penhoet
Trisnonna materna:
Francoise de Maille
Nonna materna:
Jeanne de Saint-Severin
Bisnonno materno:
Bernard de Saint-Severin, principe di Besignano
Trisnonno materno:
Girolamo de Saint-Severin
Trisnonna materna:
Mondella Caetani
Bisnonna materna:
Jeanne Eléonore Piccolomini
Trisnonno materno:
Antonio Todeschini Piccolomini
Trisnonna materna:
Maria Marzano d'Aragona

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pére Anselm, Histoire des Rois de France
  2. ^ Europäische Stammtafeln, p. 32
  3. ^ Mark Strage, Women of Power, Harcourt Brace Jovanovich, 1976, p. 142

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie