Formula 2 giapponese 1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato giapponese di Formula 2 1979
Edizione nº 2 della Formula 2 giapponese
Dati generali
Inizio11 marzo
Termine5 novembre
Prove7
Titoli in palio
PilotiKeiji Matsumoto
su March 782-BMW e
March 792-BMW
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La stagione 1979 della Formula 1 giapponese fu corsa su 7 gare. Fu vinta dal pilota nipponico Keiji Matsumoto su March-BMW.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data
1 Suzuka Big 2&4 Race Circuito di Suzuka 30 30x6,000=168 km 11 marzo
2 Nishinihon All Japan F2 Circuito di Mine 55 55x2,830=155,65 km 8 aprile
3 Suzuka F.Japan Circuito di Suzuka 30 30x6,000=180 km 20 maggio
4 JAF GP Fuji Circuito del Fuji 35 35x4,360=152,6 km 3 giugno
5 Suzuka Golden Trophy Circuito di Suzuka 30 30x6,000=180 km 1º luglio
6 Great 20 Racers Circuito di Suzuka 30 30x6,000=180 km 23 settembre
7 JAF GP Suzuka Circuito di Suzuka 35 35x6,000=210 km 5 novembre

Gara non valida per il campionato[modifica | modifica wikitesto]

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data
1 Tsukuba Championship Circuito di Tsukuba 30 30x 3,291=98,73 km 2 dicembre
  • Tutte le corse sono disputate in Giappone.

Piloti e team[modifica | modifica wikitesto]

Team Telaio Nr. Pilota Gare
Team Italya with Tetsu March 792-BMW 1 Giappone Satoru Nakajima 1, 3-7
3 Giappone Noritake Takahara 1, 3-7
Harada Racing Company Chevron B40-BMW
Martini Mk 29-BMW
2 Giappone Takao Wada Tutte
Heroes Racing Corporation March 792-BMW
Nova 532P-BMW
5 Giappone Kazuyoshi Hoshino 1, 3-7
Nikko Racing Chevron B48-BMW 6 Finlandia Keke Rosberg 1
March 792-BMW Regno Unito Tiff Needell 3
March 792-BMW
Chevron B48-BMW
Regno Unito Stephen South 6
Ralt RT1-BMW
Chevron B48-BMW
March 792-BMW
Thunder LM39-BMW
7/15 Giappone Naohiro Fujita 1-4, 7
Alpha Cubic Racing Chevron B48-BMW 6 Giappone Fumiyasu Satou 4
Le Mans Company March 792-BMW 6 Irlanda Derek Daly 6
Diatone Racing March 782-BMW
March 792-BMW
6/9 Italia Beppe Gabbiani 1, 7
March 792-BMW 6 Italia Bruno Giacomelli
March 782-BMW
March 792-BMW
8 Giappone Keiji Matsumoto Tutte
March 782-BMW 9 Brasile Alex-Dias Ribeiro 3
Giappone Masao Segawa 4
Italia Teo Fabi 5
Nuova Zelanda Mike Thackwell 6
Svezia Eje Elgh 7
Paesi Bassi Huub Rothengatter
Walter Wolf Racing March 792-BMW 7 Finlandia Keke Rosberg 7
March 782-BMW 66 Giappone Masami Kuwashima 7
Kojima Engineering Kojima KE008-BMW 10 Giappone Yoshimi Katayama 1, 3-6
Francia Didier Pironi 7
Tomy Racing Team Chevron B42-BMW
March 792-BMW
11 Giappone Masahiro Hasemi Tutte
Sakai Racing Team Nova 532P- BMW 12 Giappone Tkahashi Yorino 3-4
Richard Geck Kaira Garage March 752- BMW
March 782-BMW
18 Stati Uniti Richard Geck Tutte
Speed Star Wheel Racing March 782-BMW 20 Giappone Kunimitsu Takahashi Tutte
21 Giappone Naoki Nagasaka 1-6
Regno Unito Stephen South 7
March 792-BMW 22 Stati Uniti Eddie Cheever 7
Team Nicole Racing Japan Niki Mk 2-BMW 23 Germania Nico Nicole 4
Tomei Jidousya March 782- BMW 24 Giappone Keiji Takahashi Tutte
March 782-BMW 66 Giappone Masami Kuwashima 3-4
S&A International Racing Chevron B40-BMW
Kaushen -Renault
96 Giappone Masao Segawa 1-3, 6-7

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1 Suzuka 58:22.81 172,66 km/h Giappone Masahiro Hasemi Italia Beppe Gabbiani[1] Italia Beppe Gabbiani
Giappone Kazuyoshi Hoshino
Regno Unito March-BMW
Regno Unito March-BMW
2 Mine 1'04:52.8 143,94 km/h Giappone Masahiro Hasemi Giappone Kejij Matsumoto Regno Unito March-BMW
3 Suzuka 58:34.05 184,40 km/h Giappone Kejij Matsumoto Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Kenji Takahashi Regno Unito March-BMW
4 Fuji 44:57.20 203,68 km/h Giappone Naohiro Fujita Giappone Kejij Matsumoto Regno Unito March-BMW
5 Suzuka 1'00:00.95 179,95 km/h Giappone Masahiro Hasemi Giappone Masahiro Hasemi Giappone Masahiro Hasemi Regno Unito Chevron-BMW
6 Suzuka 59:13.00 182,38 km/h Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Masahiro Hasemi Giappone Kejij Matsumoto Regno Unito March-BMW
7 Suzuka 1'12:46.79 173,12 km/h Giappone Satoru Nakajima Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Kazuyoshi Hoshino Regno Unito March-BMW

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

I punti sono assegnati secondo lo schema seguente:

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º   7º   8º   9º   10º 
Gara 2 15 12 10 8 6 4
altre gare 20 15 12 10 8 6 4 3 2 1

Contano i 5 migliori risultati. I piloti ospiti non partecipano alla classifica finale. La loro posizione è trasparente ai fini dell'assegnazione dei punti.

Pos Pilota 2&4 NIH SFJ FUJ SGT GRT SUZ Punti validi[2]
1 Giappone Keiji Matsumoto 9 1 3 1 5 1 5 79 (90)
2 Giappone Kazuyoshi Hoshino 2 2 10 2 6 1 78 (79)
3 Giappone Kenji Takahashi 5 3 1 Rit 8* 2 7 63 (66)
4 Giappone Kunimitsu Takahashi 8 2 9 2 4 5 6 57 (64)
5 Giappone Masahiro Hasemi 3 4 7 6 1 9 Rit 55 (58)
6 Giappone Tadao Wada 7 7 Rit 3 3 Rit Rit 30
7 Giappone Satoru Nakajima Rit 11 4 Rit Rit 2 28
8 Giappone Noritake Takahara 4 13 Rit 7 3 28
9 Giappone Yoshimi Katayama 10 5 Rit 6 7 24
10 Giappone Masao Segawa Rit 5 10 5 Rit 10 18
11 Giappone Naohiro Fujita 6 6 Rit Rit 8 18
12 Giappone Masami Kuwashima 6 Rit 11 11
13 Giappone Naoki Kagasaka 11 Rit 8 7 Rit 11 10
14 Stati Uniti Richard Geck Rit Rit 12 Rit Rit 8 9 8
15 Giappone Takahashi Yorino 14 8 3
16 Giappone Fumitasu Satou 9 2
17 Germania Nico Nicole 11 0
Piloti ospiti non elegibili per i punti
Italia Beppe Gabbiani 1 Rit -
Finlandia Keke Rosberg Rit 3 -
Regno Unito Tiff Needell 4 -
Brasile Alex-Dias Ribeiro Rit -
Regno Unito Stephen South Rit Rit -
Italia Teo Fabi Rit -
Irlanda Derek Daly Rit -
Nuova Zelanda Mike Thackwell 4 -
Svezia Eje Elgh 4 -
Stati Uniti Eddie Cheever Rit -
Francia Didier Pironi Rit -
Pos Pilota 2&4 NIH SFJ FUJ SGT GRT SUZ Punti validi
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

* Ritirato ma classificato

Gara non valida per il campionato[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1 Tsukuba 25:49.44 229,39 km/h Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Kazuyoshi Hoshino Regno Unito March-BMW

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I piloti scritti in corsivo non sono eligibili per i punti della classifica generale.
  2. ^ Tra parentesi i punti totali.