Formula 2000 giapponese 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato giapponese di Formula 2000 1976
Edizione nº 4 della Formula 2000 giapponese
Dati generali
Inizio3 maggio
Termine7 novembre
Prove5
Titoli in palio
PilotiNoritake Takahara
su Nova 512-BMW
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La stagione 1976 della Formula 2000 giapponese fu corsa su 5 gare. Fu vinta dal pilota nipponico Noritake Takahara su Nova-BMW.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data
1 Gran Premio della JAF Circuito del Fuji 35 35x4,360=152,6 km 3 maggio
2 Suzuka Formula Japan Race Circuito di Suzuka 20 20x6,000=120 km 23 maggio
3 Fuji Formula Champions Race Circuito del Fuji 35 35x4,360=152,6 km 8 agosto
4 Great 20 Racers Circuito di Suzuka 25 25x6,000=150 km 26 settembre
5 Gran Premio Nihon Circuito di Suzuka 25 25x6,000=150 km 7 novembre
  • Tutte le corse sono disputate in Giappone.

Piloti e team[modifica | modifica wikitesto]

Team Telaio Nr. Pilota Gare
Kojima Engineering March 742-BMW 1 Giappone Masahiro Hasemi 1, 3-5
Giappone Kenji Tohira 2
March 752-Nissan 9 Giappone Moto Kitano 5
March 762-BMW 34 Germania Hans-Joachim Stuck 5
March 762-Lancia Italia Vittorio Brambilla
Sakai Racing Team March 742-BMW 2 Giappone Kunimitsu Takahashi 1, 3-5
March 752-BMW 6 Giappone Masami Kuwashima 2
Takahara Racing Nova 512-BMW 3 Giappone Noritake Takahara Tutte
Heroes Racing Corporation March 742-BMW
Nova 512-BMW
5 Giappone Kazuyoshi Hoshino 1, 3-5
March 722-BMW 24 Giappone Naoki Nagasaka 1-2
JAX Racing Team March 742-BMW 6 Germania Nico Nicole 4-5
Tomei Jidousya March 742-BMW 7 Giappone Kenji Takahashi Tutte
Matsumoto Racing Union March 752-BMW 8 Giappone Keiji Matsumoto 2, 4-5
Brabham BT36-Ford 8 Giappone Kiyoshi Misaki
Urushibara Racing Team March 742-BMW 9 Giappone Norimitsu Urushibara 1, 3
Junot Racing March 722-Ford 10 Giappone Shigeyumi Endou
Kenzo Muromachi Brabham BT36-Ford 10 Giappone Kenzo Muromachi 5
Yatsuka Racing Team Surtees TS15-Ford 11 Giappone Tetsu Okada 4
Hickok Racing Team March 752-BMW 15/50 Giappone Jirou Yoneyama 2-3
Victory Circle Club Chevron B35/40-BMW 16 Francia Jacques Laffite 5
March 752-BMW 17 Brasile Alex Ribeiro 1
March 742-BMW 17 Giappone Toshio Tanaka 2
March 752-BMW 17 Giappone Osamu Rikimi 3-4
Enkei Racing Team March 752-BMW 18 Giappone Hiroshi Fushida Tutte
Eagle Japan Racing March 742-BMW 22 Giappone Toshio Tanaka 1
Yosumaia Kubodera Brabham BT36-BMW 23 Giappone Yosumaia Kubodera
Hot Stuff Racing March 742-BMW 28 Regno Unito Tony Trimmer 5
Tetsu Racing March 752-BMW 37 Giappone Tetsu Izukawa 5
Jirou Motor Racing Surtees TS15-Ford 50 Giappone Jirou Joneyama 4-5
Commodore Racing March 742-BMW 55 Giappone Tomohiko Tsutsumi 5
Astor Racing March 752-BMW 80 Giappone Kuniomi Nagamatsu 1, 3-5
March 742-BMW 81 Stati Uniti Danny Sullivan 1
Team Phoenix Nova 512-BMW 88 Giappone Nahoiro Fujita Tutte
March 752-BMW Giappone Nahoshi Sugizaki 3-4

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1 Fuji 54:50.62 166,95 km/h Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Noritake Takahara Giappone Nova-BMW
2 Suzuka 47:21.9 152,01 km/h Giappone Noritake Takahara Giappone Noritake Takahara Giappone Noritake Takahara Giappone Nova-BMW
3 Fuji 46:31.61 196,79 km/h Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Kazuyoshi Hoshino Regno Unito March-BMW
4 Suzuka 50:47.8 177,18 km/h Giappone Nahoiro Fujita Giappone Kazuyoshi Hoshino Giappone Nova-BMW
5 Suzuka 50:01.7 179,9 km/h Giappone Kazuyoshi Hoshino Francia Jacques Laffite Francia Jacques Laffite[1]
GiapponeNahoiro Fujita
Regno Unito Chevron-BMW
Giappone Nova-BMW

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

I punti sono assegnati secondo lo schema seguente:

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º   7º   8º   9º   10º 
Gara 2 15 12 10 8 6 4
altre gare 20 15 12 10 8 6 4 3 2 1

I piloti ospiti non partecipano alla classifica finale. La loro posizione è trasparente ai fini dell'assegnazione dei punti.

Pos Pilota JAF SFJ FFC GRT NIH Punti
1 Giappone Noritake Takahara 1 1 3 7 3 66
2 Giappone Masahiro Hasemi 5 2 2 4 52
3 Giappone Nahoiro Fujita Rit 2 Rit 4 2 42
4 Giappone Kazuyoshi Hoshino Rit 1 1 NP 40
5 Giappone Kenji Takahashi 6 3 Rit Rit 6 28
6 Giappone Kunimitsu Takahashi Rit 4 3 Rit 22
7 Giappone Hiroshi Fushida 8 6 7 9 10 20
8 Giappone Nahoshi Sugizaki 5 5 16
9 Giappone Naoki Nagasaka 3 8 15
10 Giappone Kuniomi Nagamatsu 4 NP 11 Rit 12
11 Giappone Masami Kuwashima 4 NP 8
12 Giappone Moto Kitano 7 8
13 Giappone Osamu Rikimi 6 10 7
14 Giappone Kenji Tohira 5 7
15 Germania Nico Nicole 6 Rit 6
16 Giappone Tomohiko Tsutsumi 9 6
17 Giappone Norimitsu Urushibara Rit 8 3
17 Giappone Keniji Matsumoto Rit 8 Rit 3
19 Giappone Tetsu Izukawa 11 3
20 Giappone Jirou Yoneyama 9 9 Rit Rit 2
21 Giappone Toshio Tanaka NP 7 0
Giappone Tetsu Okada Rit -
Giappone Kenzo Muromachi NQ -
Piloti ospiti non elegibili per i punti
Brasile Alex Ribeiro 2 -
Stati Uniti Danny Sullivan 7 -
Francia Jacques Laffite 1 -
Germania Hans-Joachim Stuck 5 -
Regno Unito Tony Trimmer 8 -
Pos Pilota JAF SFJ FFC GRT NIH Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)
Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In corsivo i piloti che non prendono punti per la classifica finale.