Via ferrata del Monte Emilius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ferrata del Monte Emilius)
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Via ferrata del Monte Emilius
Via ferrata du Mont Émilius
Ferrata monte Emilius 002.JPG
Il ponte tibetano lungo la ferrata
Tipo percorsovia ferrata
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneValle d'Aosta Valle d'Aosta
ComuneCharvensod, Pollein
Catena montuosaAlpi Graie
MontagnaMonte Emilius
Percorso
InizioColle Carrel
FineMonte Emilius
Lunghezza0,750 km

La via ferrata del Monte Emilius è una via ferrata che sale sul monte Emilius in Valle d'Aosta.

La via normale di salita al monte avviene attraverso la cresta sud. La cresta nord è a tratti molto ripida e a tratti molto esposta, ed è stata attrezzata tramite una via ferrata.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La prima parte della ferrata. In basso il bivacco Federico Zullo posto al colle Carrel.

La via ferrata percorre la cresta nord e nord-ovest del monte ed è particolarmente lunga[1].

Inizia dal colle Carrel, colle che separa il monte Emilius dalla Becca di Nona.

Di particolare interesse è il ponte tibetano posto a circa un'ora dall'inizio della ferrata stessa.

Percorrendo la ferrata si ha un'ampia visuale sulle principali montagne della Valle d'Aosta. Si ha inoltre un particolare panorama sulla città di Aosta che si trova a circa 3.000 metri più in basso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il tempo previsto per raggiungere la vetta partendo dal bivacco Federico Zullo posto al colle Carrel è di circa 5 ore

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]