Ermenegildo Andrian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ermenegildo Andrian
ErmenegildoAndrian.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1950 - giocatore
1953 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1938-1939Fortitudo Trieste? (?)
1939-1943Triestina9 (0)
1943-1944Pro Gorizia7 (0)
1945-1946L'Aquila? (?)
1946-1950Catanzaro119 (16)
Carriera da allenatore
1951-1953Vibonese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ermenegildo Andrian (Trieste, 30 settembre 1920) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella Triestina nella stagione 1939-1940, raccogliendo 9 presenze complessive in quattro stagioni fino alla sospensione dei campionati per la guerra, durante la quale disputa un campionato nel Pro Gorizia; al ritorno della pace lascia definitivamente la Triestina[1] e passa al L'Aquila. Gioca poi per il Catanzaro, con cui conclude la carriera ad alto livello disputando quattro campionati, restandovi malgrado una retrocessione.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la Seconda guerra mondiale si hanno notizie di una sua esperienza da allenatore sulla panchina della Vibonese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]