Eraldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Eraldo è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Eralda[1]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Nome di origine germanica, ma dall'interpretazione dubbia; potrebbe costituire una variante di Erardo[1] oppure di Araldo[2]; in alternativa, potrebbe essere composto da harja (o hari, "esercito", "armata", comune anche agli altri due nomi citati) e da ald ("vecchio", "saggio")[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Un beato Eraldo o Airaldo, certosino, vescovo di San Giovanni di Moriana intorno al 1125, è commemorato in alcune agiografie il 25 giugno o l'8 gennaio[3][4]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Eralda[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d La Stella T., p. 132.
  2. ^ Burgio, p. 148.
  3. ^ Gallizia, pp. 250-255.
  4. ^ La Liguria, p. 59.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi