Episodi di Hercules (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Hercules (serie televisiva).

La prima stagione della serie televisiva Hercules è stata trasmessa nel 1996 su Italia 1 in prima serata.

La trasmissione di Hercules in Italia iniziò il 21 settembre 1996 con la trasmissione dei cinque film. Il primo di essi fece un ottimo ascolto, lo videro infatti ben 2.887.000 spettatori (12,90% di share).[1] Il secondo fece addirittura meglio, totalizzando 3.262.000 spettatori e il 14,81% di share.[2] Il 25 ottobre iniziarono gli episodi della prima stagione.

Da notare che in questa prima stagione gli Dei (a parte Giove) non assumono forma umana ma si manifestano attraverso le forze della natura. Per esempio in "Hercules contro Marte" Marte non appare mai nella sua forma umana (interpretata da Kevin Smith a partire dalla terza stagione) ma si manifesta attraverso le forze della natura (per esempio attraverso una pozza di sangue o attraverso la luna oppure in forma mostruosa), che verrà alla fine sconfitta da Hercules. Dopo la prima stagione i produttori cambiano idea e decidono di dare a Marte una forma umana, che viene interpretata da Kevin Smith. Lo stesso vale per Giunone, che all'inizio non appare mai in forma umana ma che in seguito assume forma umana e viene interpretata da Meg Foster.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Wrong Path La creatura malefica 16 gennaio 1995 25 ottobre 1996[3]
2 Eye Of The Beholder Hercules e il ciclope 23 gennaio 1995 25 ottobre 1996[4]
3 Road To Calydon Il viaggio verso Calidone 30 gennaio 1995 2 novembre 1996[5]
4 Festival Of Dionsyus Hercules e la cerimonia del vino 6 febbraio 1995 2 novembre 1996[3]
5 Ares Hercules contro Marte 13 febbraio 1995 9 novembre 1996[6]
6 As Darkness Falls I Centauri 20 febbraio 1995 9 novembre 1996[3]
7 Pride Comes Before A Brawl Hercules contro i Satiri 27 febbraio 1995 16 novembre 1996[7]
8 The March To Freedom Hercules e il mercante di schiavi 6 marzo 1995 16 novembre 1996[3]
9 The Warrior Princess Hercules e la principessa nemica 13 marzo 1995 23 novembre 1996[8]
10 Gladiator Hercules e il gladiatore 20 marzo 1995 23 novembre 1996[3]
11 The Vanishing Dead Hercules e i fantasmi 24 aprile 1995 30 novembre 1996[9]
12 The Gauntlet Hercules e la sfida 1º maggio 1995 30 novembre 1996[3]
13 Unchained Heart Hercules e la bestia feroce 8 maggio 1995

La creatura malefica[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Wrong Path
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È un orrore profondo quello che colpisce Hercules al ritorno da una campagna con l'amico Iolao: un'enorme sfera di fuoco s'intrufola nella sua casa attraverso la finestra della camera da letto e consuma la moglie, Deianeira. Subito dopo è la volta dei tre figli piccoli. Roso dall'odio, a questo punto Hercules agisce solo per cieca vendetta e intraprende un cammino di distruzione che s'interrompe solo quando un giorno è spinto a soccorrere un villaggio inerme contro una demoniaca donna serpente.

Hercules e il ciclope[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Eye Of The Beholder
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un intero villaggio è terrorizzato da un gigantesco Ciclope, e la situazione suggerisce a Hercules una visita. Il ciclope ha scaraventato un commesso viaggiatore su un albero e ha deviato il rifornimento idrico del villaggio che serve a irrigare la sacra vigna di Era. Ma Hercules ha imparato che ci sono sempre due lati della medaglia. Gli abitanti del villaggio hanno perseguitato i ciclopi per anni. Hercules sconfigge il ciclope in battaglia, ma gli risparmia la vita e i due diventano alleati. Insieme respingono i sanguinari tirapiedi di Giunone, e il ciclope fa la pace con gli abitanti del villaggio.

Hercules contro Marte[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ares
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hercules porta il messaggio di un uomo morente in battaglia alla sua famiglia: la moglie Gianista e il figlio Tiro. Con l'aiuto della donna-fabbro Atalanta, Hercules dovrà evitare che il giovane Tito diventi uno dei "Guerrieri di Marte" per realizzare il suo sogno di essere un prode soldato.

Hercules e la principessa nemica[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi_di_Xena_-_Principessa_guerriera_(la_trilogia_di_Xena) § Hercules_e_la_principessa_nemica.

Hercules e la sfida[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi_di_Xena_-_Principessa_guerriera_(la_trilogia_di_Xena) § Hercules_e_la_sfida.

Hercules e la bestia feroce[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi_di_Xena_-_Principessa_guerriera_(la_trilogia_di_Xena) § Hercules_e_la_bestia_feroce.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  2. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  3. ^ a b c d e f Date non certe al 100% basate sul fatto che dalle date certe al 100% disponibili, si può supporre che Italia 1 trasmise le puntate rispettando l'ordine di messa in onda originale.
  4. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  5. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  6. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  7. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  8. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
  9. ^ ITALIA 1: ''HERCULES''
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione