Episodi di Covert Affairs (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Covert Affairs.

Covert Affairs 2010 logo.svg

La seconda stagione della serie televisiva Covert Affairs è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America dal canale via cavo USA Network dal 7 giugno al 6 dicembre 2011; la prima parte della stagione, composta da 10 episodi, si è conclusa il 9 agosto 2011,[1] mentre la seconda parte, formata da 6 episodi, è stata trasmessa dal 1º novembre 2011.[2]

In Italia la stagione è stata trasmessa in prima visione da Mya, canale pay della piattaforma Mediaset Premium, dal 9 gennaio[3] al 23 aprile 2012; in chiaro è attualmente trasmessa da Italia 1 dal 3 giugno 2013.

Tutti i titoli originali degli episodi sono anche titoli di canzoni dei R.E.M.[4]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Begin the Begin Bentornato 7 giugno 2011 9 gennaio 2012
2 Good Advices Missione a Parigi 14 giugno 2011 16 gennaio 2012
3 Bang and Blame Addestramento 21 giugno 2011 23 gennaio 2012
4 All the Right Friends Scambio di spie 28 giugno 2011 30 gennaio 2012
5 Around the Sun Operazione NASA 5 luglio 2011 6 febbraio 2012
6 The Outsiders Escursione in Bielorussia 12 luglio 2011 13 febbraio 2012
7 Half a World Away Dall'altra parte del mondo 19 luglio 2011 20 febbraio 2012
8 Welcome to the Occupation Ecoterroristi 26 luglio 2011 27 febbraio 2012
9 Sad Professor Alla ricerca del microdot 2 agosto 2011 5 marzo 2012
10 World Leader Pretend Un affare cinese 9 agosto 2011 12 marzo 2012
11 The Wake-Up Bomb La bomba 1º novembre 2011 19 marzo 2012
12 Uberlin L'ex informatrice 8 novembre 2011 26 marzo 2012
13 A Girl Like You Il cardinale 15 novembre 2011 2 aprile 2012
14 Horse to Water Scacco al re 22 novembre 2011 9 aprile 2012
15 What's the Frequency, Kenneth? MI6: servizi segreti britannici 29 novembre 2011 16 aprile 2012
16 Letter Never Sent Una vacanza pericolosa 6 dicembre 2011 23 aprile 2012

Bentornato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ben e Annie ritornano a Washington ed il ragazzo scompare di nuovo. Tuttavia, Annie non ha tempo di mettersi sulle sue tracce poiché viene immediatamente assegnata ed una nuova missione, ovvero proteggere la tennista estone Nadia Levandi, che lavora segretamente per la CIA come risorsa ma vuole interrompere la collaborazione, dalla sua coach che in realtà è un'agente dei servizi segreti russi incaricata di eliminare lei e il suo fidanzato.

  • Altri interpreti: Marija Karan (Nadia Levandi)
  • Ascolti USA: telespettatori 4.560.000[5]

Missione a Parigi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una missione a Parigi in cui deve conquistare la fiducia di una segretaria dell'ambasciata siriana per convincerla a diventare una risorsa per l'agenzia, Annie reincontra il collega Eyal il quale sta cercando di portare avanti lo stesso incarico per conto del Mossad finché la giovane non viene ritrovata morta nel suo appartamento. Annie utilizza allora tutte le informazioni ricevute fino a quel momento per identificare un terrorista internazionale con l'aiuto di Eyal per poi doverlo salvare una volta rapito da agenti siriani perché in possesso della foto.

  • Ascolti USA: telespettatori 3.920.000[6]

Addestramento[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie viene rimandata sotto copertura al campo d'addestramento CIA di Camp Peary per indagare su una fuga di notizie, dopo che una conversazione in chat partita dall'interno del campo, ha smascherato l'identità di un agente CIA in servizio al fronte iraniano. Durante il periodo alla Farm, Annie punta i suoi sospetti su Roy Gaskin, uno degli istruttori del campo ma poi scoprirà che la talpa è in realtà uno degli studenti del corso con legami familiari all'interno dell'agenzia stessa.

Scambio di spie[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie deve scortare la spia italiana Carlo Reni durante uno "scambio di prigionieri" tra servizi segreti in Argentina. Dopo che i due sfuggono ad un attentato, Annie scopre che Carlo non è una spia ma un giornalista e che qualcuno lo vuole morto a causa di una sua inchiesta sugli interessi petroliferi del governo italiano. Nel frattempo, Arthur offre ad Auggie il posto di capo dell'Office of Congressional Affairs, ruolo che però gli precluderebbe l'anonimato e lo costingerebbe ad abbandonare la vita da agente supervisore.

Operazione NASA[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Annie sta indagando su una fuga di informazioni all'interno della NASA che potrebbe compromettere la sicurezza di alcuni satelliti spia statunitensi, deve anche abituarsi al nuovo tecnico operativo Reva Kline, arrivata a sostituire Auggie dopo il suo approdo all'OCA (tuttavia Auggie decide di mantenere la sua copertura segreta e riconsidera la sua decisione riguardo all'OCA stessa).

  • Ascolti USA: telespettatori 4.810.000[9]

Escursione in Bielorussia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie e Reva sono in missione al confine polacco-bielorusso col compito di installare delle telecamere di sorveglianza nella Foresta di Białowieża, ma vengono catturate da un uomo di nome Max Kupala e poi fatte prigioniere dalla polizia segreta bielorussa. Jai, che sta cercando un nuovo lavoro a Berlino, deve dunque mettere in piedi una squadra di recupero non autorizzata per entrare in Bielorussia e salvarle (compito che diventa più difficile per via del malfunzionamento dell'elicottero e del fatto che Annie e Reva devono allora trovare un altro modo per lasciarsi gli inseguitori alle spalle).

Dall'altra parte del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Auggie è in vacanza ad Istanbul per seguire un festival jazz ma il suo viaggio si trasforma però in una missione quando in una registrazione audio riconosce la voce dell'uomo che l'ha reso cieco nella guerra d'Iraq. Aiutato da Franka, un'assistente di volo con cui ha avuto una fugace avventura, Auggie decide di vendicarsi disobbedendo a Langley e all'amica Annie ma poi cambia idea e lo riporta negli Stati Uniti dove lo attende una prigione federale.

Ecoterroristi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joan riceve una richiesta d'aiuto dalla sua vecchia amica e collega Megan Wilkons che sta lavorando sotto copertura in una compagnia petrolifera sudamericana. Megan è prigioniera nel grattacielo della compagnia a Città del Messico assieme agli altri dirigenti, tenuti in ostaggio da un gruppo di sedicenti ecoterroristi. Assieme ad Annie e al redivivo Ben, Joan si mette subito in viaggio per trarre in salvo l'amica fingendo di far parte di una troupe televisiva. Intanto, Jai scopre il legame tra suo padre Henry e la giornalista Liza Hearn.

  • Altri interpreti: Sonya Salomaa (Megan Wilkons)
  • Ascolti USA: telespettatori 4.360.000[12]

Alla ricerca del microdot[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando l'ex professore di Annie viene ucciso da agenti clandestini pakistani, la ragazza scopre che l'uomo era un agente della CIA e che fu proprio lui a reclutarla. Ancora sconvolta dalla rivelazione, Annie si trova costretta a riferire la cosa all'ignara moglie Safia e allo stesso tempo deve cercare di portare a termine la missione per cui il professore è stato assassinato. Come se ciò non bastasse, Annie incontra sempre più problemi nel cercare di tenere segreto alla sorella Danielle il suo lavoro di spia.

  • Altri interpreti: Laara Sadiq (Safia Ramsay)
  • Ascolti USA: telespettatori 4.610.000[13]

Un affare cinese[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie porta a termine con successo la missione di far entrare negli Stati Uniti un dissidente cinese, ma presto l'uomo inizia a mostrare i segni di un avvelenamento da polonio ed Annie sospetta dell'accaduto un amico intimo dell'uomo, già membro delle People's Liberation Army Special Operations Forces. La stessa Annie è stata a sua volta avvelenata, fortunatamente in maniera non letale: questo fatto però la spinge a confessare a Danielle il suo vero lavoro dopo due anni, ma la sorella reagisce male alla notizia cacciandola di casa. Nel frattempo, Joan offre a Jai la direzione di una nuova divisione della CIA in Arizona chiamata ufficio progetti speciali.

  • Ascolti USA: telespettatori 4.700.000[14]

La bomba[modifica | modifica wikitesto]

Annie in missione a Venezia

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una missione fallita a Venezia, Annie cade in un periodo negativo ed inizia a dubitare delle sue capacità. Joan le dà del tempo libero per pensare a sé stessa e in questo periodo la ragazza conosce Xavier, un affascinante cuoco spagnolo con però un fratello, Gorka, coinvolto in passato nell'ETA. L'agenzia chiede ad Annie di tenere d'occhio il ragazzo ed Annie inizia a sospettare che il fratello voglia preparare un attentato negli Stati Uniti.

L'ex informatrice[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre sta lavorando ad un caso a Berlino, Annie cerca di trasformare Petra, una ex agente della Stasi, in un contatto della CIA. La donna, oltre che moglie di un ricco e losco uomo d'affari, è anche una ex fiamma di Arthur Campbell: nonostante sia ormai una personalità pubblica, Arthur decide di raggiungere Annie per portare avanti la missione sul campo mentre Auggie va ad una funzione commemorativa di un vecchio amico ed incontra sua sorella Parker.

Il cardinale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Eyal è a Washington dove si finge un agente della CIA ed Annie viene incaricata di seguirlo per scoprire le sue reali intenzioni, ovvero eliminare un killer yemenita che si fa chiamare il Cardinale e che nove anni prima gli aveva ucciso la sorella in un kibbutz sulle alture del Golan, spingendolo per tale motivo ad entrare nel Mossad.

  • Ascolti USA: telespettatori 2.260.000[17]

Scacco al re[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Mosca viene ucciso Yuri Trubaciev, ingegnere nucleare russo e risorsa della CIA dalla fine della Guerra fredda. Della delazione viene accusato Max Langford, ex analista dell'agenzia, ora detenuto in prigione per vendita fraudolenta di informazioni riservate e dunque Annie viene incaricata di scoprire come Langford sia riuscito a far uscire la soffiata attraverso un complesso sistema in codice basato sugli scacchi: si mette allora in contatto, sotto la falsa identità di reporter amante dei cavalli, con la figlia minore Grace per scoprire se anche lei è coinvolta nella faccenda assieme all'altra sorella Bibi che fa il doppiogioco per i russi.

  • Ascolti USA: telespettatori 2.290.000[18]

MI6: servizi segreti britannici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie si reca allo Smithsonian Institution per avvalorare la sua copertura non ufficiale ma nell'atrio del palazzo viene agganciata da un uomo che le dà appuntamento entro un'ora alla giostra del parco: si tratta di Kenneth Martin, agente dell'MI6, che la crede una vera curatrice del museo e cerca di reclutarla. Dietro ordine di Joan, Annie accetta e sta al gioco ricevendo l'incarico di procurarsi l'agenda degli appuntamenti di Kalim Bikri, incaricato dallo Smithsonian di restaurare una delle venti copie del Pensatore di Auguste Rodin. Nel frattempo, Jai viene esortato dal padre a dimostrare a Langley quanto vale per non perdere la posizione conquistata mentre Auggie deve rassegnarsi a salutare la sua ragazza Parker, in partenza per l'Eritrea con i Peace Corps.

  • Guest star: Tony Curran (Kenneth Martin)
  • Ascolti USA: telespettatori 3.220.000[19]

Una vacanza pericolosa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie si concede una vacanza a Stoccolma assieme a Danielle ma una volta atterrata, l'agenzia le chiede di ritirare una busta da un contatto locale e consegnarla ad un uomo, riconoscibile da un garofano all'occhiello, al Waterfront Congress Hotel. La consegna non va però come previsto con Danielle che viene anche erroneamente scambiata per una spia e dunque Annie deve trovare un modo per lasciare incolume la Svezia insieme alla sorella. Intanto Jai rivela il suo piano ad Arthur dopo aver provocato una situazione piuttosto inaspettata mentre Henry Wilcox finisce per essere denunciato come la fonte della fuga di informazioni confidenziali alla giornalista Liza Hearn.

  • Ascolti USA: telespettatori 3.200.000[20]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) USA Confirms Summer Finales for Original Series, in thefutoncritic.com, 15 luglio 2011. URL consultato il 2 agosto 2011.
  2. ^ (EN) Robert Seidman, USA's 'Covert Affairs' Returns Tuesday, November 1; 'Burn Notice' Fall Season Starts Thursday, November 3, in tvbythenumbers.zap2it.com, 22 agosto 2011. URL consultato il 10 ottobre 2011.
  3. ^ Mediaset Premium e Fox Italia: nei prossimi mesi in arrivo Alcatraz, 2 Broke Girls, Hart of Dixie, Pan Am, Dexter 6, Homeland (ed anche...), in tvblog.it, 1º dicembre 2011. URL consultato il 1º dicembre 2011.
  4. ^ (EN) Lena Lamoray, Interview with Chris Gorham, in lenalamoray.com, 16 agosto 2010. URL consultato il 23 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2012).
  5. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 8 giugno 2011.
  6. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 15 giugno 2011.
  7. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 22 giugno 2011.
  8. ^ (EN) Robert Seidman, Updated Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 29 giugno 2011.
  9. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 7 luglio 2011.
  10. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 13 luglio 2011.
  11. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 20 luglio 2011.
  12. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 27 luglio 2011.
  13. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 3 agosto 2011.
  14. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 10 agosto 2011.
  15. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 2 novembre 2011.
  16. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 9 novembre 2011.
  17. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 16 novembre 2011.
  18. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 23 novembre 2011.
  19. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 30 novembre 2011.
  20. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Cable Ratings, in tvbythenumbers.zap2it.com, 7 dicembre 2011.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione