EnOcean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La tecnologia EnOcean è un sistema wireless di energy harvesting utilizzato principalmente nei sistemi di automazione per edifici. Inoltre è utilizzata in altre applicazioni come l'industria, i trasporti, la logistica e la domotica. I moduli di EnOcean combinano microconvertitori con elettronica a basso consumo, e consentono la comunicazione wireless tra sensori, interruttori e controllori privi di batteria.

Nel marzo del 2012, lo standard wireless EnOcean è stato ratificato come standard internazionale ISO/IEC 14543-3-10.[1]

I moduli per l'energy harvesting sono prodotti e commercializzati dalla compagnia EnOcean basata a Oberhaching in Germania.

Tecnologia EnOcean[modifica | modifica wikitesto]

La tecnologia EnOcean si basa sull'efficiente sfruttamento di piccoli movimenti meccanici ed altre forme di energia dell'ambiente, come l'illuminazione e le differenze di temperatura tra i vari ambienti, tramite i principi dell'energy harvesting. Per trasformare quest'energia in energia elettrica, differenti sistemi di conversione (elettromagnetici, fotoelettrici o termoelettrici) sono utilizzati.

I prodotti basati su questa tecnologia (come sensori e interruttori) funzionano senza batteria e sono progettati per un funzionamento senza manutenzione. I segnali radio di questi sensori ed interruttori possono essere trasmessi fino a 300 metri all'aperto e fino a 30 metri all'interno di edifici. I primi progetti dell'azienda sfruttavano generatori piezoelettrici, successivamente sostituiti da generatori elettromagnetici per ridurre la forza necessaria al loro funzionamento ed aumentarne la vita utile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wireless sensor networks, energy harvesting and standardization | Off Grid Energy Independence, in Off Grid Energy Independence, 10 maggio 2012. URL consultato il 25 aprile 2018.
Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria