FHEM

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FHEM
Sviluppatore Rudolf Koenig
Ultima versione 5.6
Sistema operativo Linux
Microsoft Windows
macOS
Unix, OpenBSD, FreeBSD
Linguaggio Perl
Genere Domotica (non in lista)
Licenza GPL
(licenza libera)
Sito web

FHEM è un sistema di automatizzazione modulare open source. Programmato in perl, multipiattaforma (linux, macos, windows...), supporta diversi sensori e attuatori per la domotica. FHEM necessita di un server 24/7 (Fritz!Box, NAS, RPi, PC, MacMini, etc) e di hardware per controllare i diversi sensori/attuatori

I seguenti protocolli sono già stati implementati da volonterosi programmatori:

  • eQ3 specific: FS20, HomeMatic, MAX!, EM1000, FHT80b, HMS, S300, ESA2000
  • KNX, ZWave, EnOcean, X10, FRITZ!Dect, Intertechno, HomeEasy, Philipps HUE
  • 1Wire, Firmata, webio, panStamp, LIRC, JeeLink, RFXCOM/RFXTRX, TellStick
  • Davis VantagePro2, Oregon Scientific, Allnet
  • StiebelEltron/Tecalor THZ/LWZ heatpump,Buderus Gateway
  • TVs Samsung/Panasonic/LG/Philips, Sonos/Squeezebox, amplificatori Yamaha/Denon/Onkyo, iTunes/AppleTV, Enigma2, XBMC

Diversi altri moduli si occupano di interfaccia utente, grafici, messaggistica, logs... Ogni modulo ha un responsabile che oltre a sviluppare/migliorare il software fornisce supporto nel forum. Il forum è quasi tutto scritto in lingua tedesca. Molti sviluppatori rispondono anche a domande in inglese, alcuni anche in italiano.

FHEM salva i dati provenienti dai vari sensori in files o database; come default i dati vengono salvati in locale. In altre parole FHEM incoraggia il could-free.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]