Elisabetta Wu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianni Morandi e Elisabetta Wu nel film Mi vedrai tornare

Elisabetta Wu, talvolta accreditata come Elizabeth Wu (...), è un'attrice cinese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato come attrice nel cinema italiano negli anni sessanta, iniziando con una piccola parte nel film Gli imbroglioni (1963), diretto da Lucio Fulci.

È stata anche protagonista di vari fotoromanzi, ma è nota soprattutto la sua partecipazione al musicarello Mi vedrai tornare (1966) di Ettore Maria Fizzarotti, nel ruolo di Liù, la figlia dell'ambasciatore giapponese a Roma di cui si innamora il protagonista Gianni Morandi.

Ha anche fatto servizi fotografici sexy per diverse riviste, per poi interpretare nel 1967 Matchless di Alberto Lattuada.

Partecipa come cantante nella seconda puntata della trasmissione TV "quarantunesimo parallelo" trasmessa il 1 ottobre 1967, canta " Anima e core " canzone tradizionale napoletana.

Nel 1969 partecipò allo sceneggiato televisivo Geminus e alla pellicola Agente Howard: 7 minuti per morire, dopodiché di lei si sono perse le tracce.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]