Elezioni legislative nei Paesi Bassi del 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni legislative nei Paesi Bassi del 2010
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Data 9 giugno
Mark Rutte-6.jpg Job Cohen Slotdebat verkiezingen (final debate elections) 2006-2 cropped and flipped.jpg
Leader Mark Rutte Job Cohen Geert Wilders
Partito Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia Partito del Lavoro Partito per la Libertà
Voti 1.902.891
20,4 %
1.823.542
19,6 %
1.438.706
15,5 %
Seggi 31 30 24
Tweede kamerverkiezingen 2010.png
Primo ministro
Mark Rutte
Left arrow.svg 2006 2012 Right arrow.svg

Le elezioni legislative nei Paesi Bassi del 2010 si sono tenute il 9 giugno. Esse hanno visto la vittoria del Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia di Mark Rutte, che è divenuto Primo Ministro.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti  % Seggi
Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia 1.902.891 20,4 31
Partito del Lavoro 1.823.542 19,6 30
Partito per la Libertà 1.438.706 15,5 24
Appello Cristiano Democratico 1.273.839 13,7 21
Partito Socialista 918.150 9,9 15
Democratici 66 641.529 6,9 10
Sinistra Verde 617.352 6,6 10
Unione Cristiana 303.529 3,2 5
Partito Politico Riformato 163.034 1,8 2
Partito per gli Animali 120.490 1,3 2
Orgoglio degli Olandesi 52.339 0,6 -
Altri -
Totale 9.409.443   150

Fonti: Election Resources

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]