El Diablo (DC Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
El Diablo
ChatoSantanaSQ.png
Chato Santana interpretato da Jay Hernandez nel film Suicide Squad
UniversoUniverso DC
Lingua orig.Inglese
Alter ego
  • Lazarus Lane
  • Rafael Sandoval
  • Elmer Husky
  • Chato Santana
AutoreRobert Kanigher
DisegniGrey Morrow
EditoreDC Comics
1ª app.ottobre 1970
1ª app. inAll-Star Western n. 2
Interpretato daJay Hernandez
Voce italianaGabriele Sabatini
Specieumana
SessoMaschio
PoteriPirocinesi
Lazarus Lane
AutoreRobert Kanigher
DisegniGrey Morrow
1ª app.ottobre 1970
1ª app. inAll-Star Western n. 2
SessoMaschio
Rafael Sandoval
AutoreGerard Jones
DisegniMike Parobeck
1ª app.agosto 1989
1ª app. inEl Diablo Vol. 1[1] n. 1
SessoMaschio
Elmer Husky
Alter egoMoses Stone
AutoreBrian Azzarello
DisegniDanijel Žeželj
1ª app.marzo 2001
1ª app. inEl Diablo Vol. 2[1] n. 1
SessoMaschio
Chato Santana
AutoreJai Nitz
DisegniPhillip Hester
1ª app.novembre 2008
1ª app. inEl Diablo Vol. 3[1] n. 2
SessoMaschio
Poteri
  • Combustione spontanea
  • Può creare e lanciare oggetti di fuoco
  • Può assorbire ed emanare quantità immense di calore ad un corpo
  • Immunità al fuoco

El Diablo è un nome condiviso da diversi personaggi della DC Comics. Lazarus Lane, il primo El Diablo, ha debuttato in All Star DC Comics n. 2 (ottobre 1970), ed è stato creato da Robert Kanigher e Grey Morrow.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Lazarus Lane[modifica | modifica wikitesto]

Il primo El Diablo, Lazarus Lane, lavorava come cassiere in una banca del vecchio Far West. Cercando di catturare una banda di ladri che avevano ucciso un suo amico, Lazarus finì per essere sopraffatto e sbattuto in un pozzo dove venne colpito da un fulmine che lo mandò in coma, per poi essere risvegliato dallo sciamano nativo americano "Wise Owl". Risvegliatosi, Lazarus, viene posseduto da un demone minore, uno spirito di vendetta, che lo rese immortale. Lazarus assunse quindi il nome di El Diablo e divenne un vigilante, vendicando il suo amico ucciso.

Rafael Sandoval[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio fu creato nel 1989 da Gerard Jones e Mike Parobeck. Rafael era un impiegato del consiglio comunale di Dos Rios (Texas) che assunse l'identità di El Diablo per combattere il crimine che infestava la sua città.

Il personaggio di Rafael Sandoval ha poi fatto delle apparizioni in uno dei titoli Justice League, in cui è posseduto dallo spirito di un dio-re azteco e assume un aspetto che ricorda Lazarus Lane.

Chato Santana[modifica | modifica wikitesto]

Chato Santana è un ex criminale che finisce in ospedale. Nello stesso posto incontra Lazarus Lane, il primo El Diablo, in coma. Secondo la leggenda Lane è maledetto a portare dentro di sé un demone minore, uno spirito della Vendetta. Quando Lane muore, il demone passa a Santana, donandogli vari poteri di gran lunga superiori a quelli di Lazarus, fra cui la capacità di controllare il fuoco. Grazie ai suoi nuovi poteri, Chato distrugge la residenza di una gang con la quale aveva un debito causando però anche la morte di alcuni innocenti: donne e bambini. Pentito e devastato dal suo atto si arrende alla giustizia finendo rinchiuso nel carcere di Belle Reve. Successivamente entrerà a far parte della Squadra Suicida.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Chato ha la capacità di prendere fuoco volontariamente, in qualunque momento, attraverso la sostituzione dell'ATP presente nelle sue cellule con una sostanza di potenza maggiore che genera una fissione nucleare pulita, fino a raggiungere il calore di una nova che può raggiungere i 6000 °C di media, toccando i 500.000 °C come estremo. Il conseguente riscaldamento degli ioni dell'aria intorno al suo corpo gli conferisce anche il potere di volare a grandi velocità. Può assorbire qualsiasi quantità di calore, lanciare fiamme, creare oggetti di fuoco (da proiettili sferici fino a doppioni di sé per trarre in inganno i nemici) e scatenare serie esplosioni (sia esplosioni di piccola grandezza che esplosioni ancor più devastanti di quelle nucleari).

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio di Chato Santana appare nel film Suicide Squad, interpretato da Jay Hernandez e doppiato in italiano da Gabriele Sabatini.

In questa versione Chato è un ex capogang di una banda di strada. A causa di un litigio familiare dovuto allo stile di vita alquanto discutibile di Chato, questi finisce involontariamente per radere al suolo casa sua, uccidendo sua moglie ed i loro due bambini. Distrutto dalla vicenda, si lascia imprigionare a Belle Reve. Verrà reclutato nella Squadra Suicida da Amanda Waller, e, anche se inizialmente riluttante ad usare la violenza, collaborerà con la squadra nel combattimento contro Incantatrice e suo fratello Incubus, rivelandosi l'unico in grado di tenere testa al colosso, trattenendolo il tempo necessario da permettere a Killer Croc ed al team di Navy SEAL di distruggerlo con una mina ad alto potenziale, finendo per condividere la stessa sorte del demone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics