Eberswalde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eberswalde
grande città appartenente a un circondario
Eberswalde – Stemma
Eberswalde – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Brandenburg.svg Brandeburgo
DistrettoNon presente
CircondarioBarnim
Territorio
Coordinate52°49′59″N 13°49′59″E / 52.833056°N 13.833056°E52.833056; 13.833056Coordinate: 52°49′59″N 13°49′59″E / 52.833056°N 13.833056°E52.833056; 13.833056
Altitudine25 m s.l.m.
Superficie58,17 km²
Abitanti38 960[1] (31-12-2019)
Densità669,76 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale16225 e 16227
Prefisso03334
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis12 0 60 052
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Eberswalde
Eberswalde
Eberswalde – Mappa
Localizzazione della città di Eberswalde nel circondario del Barnim
Sito istituzionale

Eberswalde è una città di 38 960 abitanti del Brandeburgo, in Germania. Rappresenta il capoluogo nonché il centro maggiore del circondario del Barnim. Possiede lo status di grande città appartenente a un circondario (Große kreisangehörige Stadt)[2].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Eberswalde si trova a circa 55 km a nord di Berlino. Nella città scorrono i canali fluviali Oder-Havel-Kanal e Finow-Kanal. A nord dell'abitato si trova la riserva biologica Schorfheide Chorin.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1944 fu sede del "sottocampo" di concentramento chiamato "Eberswalde Ardeltlager", dipendente dal lager di Ravensbrück. Come il campo principale, era prevalentemente femminile. Consisteva di otto edifici di internamento, due edifici per servizi igienici e un centro medico. Altri due edifici servivano per le guardie e la direzione del campo. Il campo fu completato nel marzo del 1944 e messo "in funzione" subito.

Il 20 settembre 1993 vennero annessi alla città di Eberswalde-Finow i comuni di Sommerfelde e Tornow.[3]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Con i suoi 40.000 abitanti, Eberswalde è la 5ª città del Brandeburgo, la più grande fra quelle non extracircondariali.

Eberswalde:
Sviluppo della popolazione dal 1875 entro gli attuali confini (2019)
[4].
Anno Abitanti
1875 14 270
1890 21 023
1910 34 813
1925 39 064
1933 41 435
1939 49 709
1946 40 771
1950 41 477
1964 44 005
1971 47 171
1981 53 922
Anno Abitanti
1985 54 931
1989 54 964
1990 53 601
1991 52 137
1992 51 617
1993 50 730
1994 49 940
1995 49 212
1996 48 411
1997 47 366
Anno Abitanti
1998 46 250
1999 45 484
2000 44 623
2001 43 669
2002 42 901
2003 42 446
2004 42 144
2005 41 831
2006 41 787
2007 41 396
Anno Abitanti
2008 41 331
2009 41 175
2010 40 944
2011 39 126
2012 38 965
2013 38 844
2014 38 897
2015 39 303
2016 40 019
2017 40 223
Anno Abitanti
2018 40 387
2019 40 699

Fonti dei dati sono nel dettaglio nelle Wikimedia Commons.[5].

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Eberswalde è divisa nelle zone (Ortsteil) di Eberswalde 1, Eberswalde 2, Brandenburgisches Viertel, Finow, Sommerfelde, Spechthausen e Tornow[6]. Di queste, Sommerfelde, Spechthausen e Tornow possiedono una forma di autonomia locale, con un consiglio locale e un sindaco di frazione[7].

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Eberswalde è gemellata con[8]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bevölkerung im Land Brandenburg nach amtsfreien Gemeinden, Ämtern und Gemeinden 31. Dezember 2019 (XLS-Datei; 83 KB) (Einwohnerzahlen auf Grundlage des Zensus 2019)
  2. ^ (DE) Art. 1, comma 1 dello Statuto comunale (pdf)
  3. ^ (DE) Drittes Gesetz zur Gemeindegliederung im Land Brandenburg, Paragrafo 1, Articolo 2, Comma 1, su bravors.brandenburg.de.
  4. ^ Fonti dei dati sono nel dettaglio nelle Wikimedia Commons. Population Projection Brandenburg at Wikimedia Commons
  5. ^ Population Projection Brandenburg at Wikimedia Commons, su commons.wikimedia.org.
  6. ^ (DE) Art. 3, comma 1 dello Statuto comunale (pdf)
  7. ^ (DE) Art. 3, comma 2 dello Statuto comunale (pdf)
  8. ^ Stadt Eberswalde - Partnerschaften, su eberswalde.de. URL consultato il 7 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2009).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158406624 · ISNI (EN0000 0004 0427 6514 · LCCN (ENn90680600 · GND (DE4013452-0 · WorldCat Identities (ENlccn-n90680600
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania