Duchi di Gheldria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I conti di Gheldria e, dal 1339 duchi di Gheldria sono stati i governatori rispettivamente della Contea di Gheldria prima e del Ducato di Gheldria successivamente.

Signori di Wassenberg[modifica | modifica wikitesto]

Armi della contea prima del 1236
Armi della contea dal 1236 al 1276

Conti di Gheldria[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Wassenberg[modifica | modifica wikitesto]

Il primo conte di Gheldria fu Gerardo di Wassenberg, signore di Wassenberg, come risulta da un documento datato 1096[2].

Armi della contea dal 1276 al 1379

Durante il regno di Rinaldo II, la Contea di Gheldria venne elevata a Ducato.

Duchi di Gheldria[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Wassenberg[modifica | modifica wikitesto]

Armi della contea dopo il 1379

Casa di Jülich-Hengebach[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Egmond[modifica | modifica wikitesto]

Mappa dei Paesi Bassi nel 1477, i futuri Paesi Bassi borgognoni; il Ducato di Gheldria corrisponde al n° 13

Casa di Borgogna[modifica | modifica wikitesto]

Casa d'Asburgo[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Egmond[modifica | modifica wikitesto]

Gli Egmond non abbandonarono le proprie pretese su Gheldria e Carlo di Egmond conquistò il Ducato nel 1492. Egli rimase al potere col supporto del Re di Francia.

Casa di Cleves[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]