Dubsmash

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dubsmash
software
Logo
Schermata di esempio
SviluppatoreMobile Motion
Data prima versione2014
Sistema operativoAndroid
iOS
LicenzaProprietaria
Sito webwww.dubsmash.com/

Dubsmash è un'applicazione per Android e iOS con la quale è possibile abbinare un video (in forma di selfie o meno) con l'audio di canzoni famose, versi di animali, frasi famose di film, serie televisive, voci di personaggi famosi e altri suoni. Il file audio viene scelto da una lista preordinata, mentre il video viene registrato dagli utenti direttamente dal proprio smartphone. I video possono poi essere caricati sui principali social network. Grazie alla sua popolarità, sono state sviluppate altre app che permettono di spedire i video creati su Dubsmash: l'app in sé non permette di condividere i filmati perché non comprende una bacheca.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i suoni utilizzabili vengono registrati e caricati dagli utenti e possono a loro volta essere utilizzati liberamente dagli altri utenti. Il suono desiderato può essere cercato per nome tramite un motore di ricerca interno, per il quale è necessaria una connessione Internet. Alcuni degli audio più conosciuti sono quelli dei film Forrest Gump, Non ci resta che piangere, Il Signore degli Anelli, e canzoni di Cindy Lauper e Carly Rae Jepsen.

Una volta scelto il suono e cliccato il pulsante di partenza, l'app avvia la registrazione dalla videocamera dello smartphone e contemporaneamente la riproduzione del suono scelto. L'utente deve muoversi in sincronia con il suono, come se lo doppiasse, mentre viene registrato il video. Dopo la registrazione, l'utente visualizza il video per controllare il risultato. Il video può essere salvato, condiviso o registrato di nuovo, se insoddisfacente (ad esempio se il doppiaggio non è perfettamente sincronizzato). Si può utilizzare con o senza registrazione, ma per un'esperienza migliore è consigliabile registrarsi per avere a disposizione più effetti da applicare al filmato e caricare i propri file (canzoni o voci registrate dall'utente stesso).[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'applicazione è stata sviluppata da Mobile Motion, una startup fondata nel 2013 a Berlino da Jonas Drüppel, Roland Grenke e Daniel Taschik[2], che crearono altre due simili app che però non ebbero altrettanto successo. Il suo slogan è "Un modo divertente di comunicare".

La prima versione per Android è stata rilasciata su Google Play a fine ottobre, mentre la prima versione per iOS è arrivata sull'App Store il 18 novembre 2014. Lo stile innovativo di doppiaggio utilizzato nell'applicazione è nato dall'idea di un attore italiano, Francesco Fiumarella, che già nel 2013 pubblicava video ridoppiati e recitati nel suo blog e su YouTube.

Sebbene non ci sia al momento una versione di Dubsmash per Windows Phone, esiste tuttavia un client non ufficiale chiamato Dubscratch.[3]

I tre fondatori hanno commentato l'uso dell app da parte di personaggi famosi (tra cui Francesco Totti e Belen Rodriguez): «La creatività degli utenti è senza fine [...] La tecnologia è la nostra passione ma volevamo realizzare qualcosa di simpatico. Diverso dal solito. Per farlo abbiamo puntato sui video, un settore ancora in parte inesplorato e che si prestava all’innovazione».[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dubsmash: come funziona l'app, su Webnews, 3 febbraio 2015. URL consultato il 19 luglio 2019.
  2. ^ Dubsmash cosa diavolo è?, su Il Post, 27 gennaio 2015. URL consultato il 19 luglio 2019.
  3. ^ Marco Usai, Dubscratch è il primo client non ufficiale per Dubsmash su Windows Phone 8.1, su Mobileblog.it, 6 febbraio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  4. ^ “Così abbiamo creato Dubsmash e i video-selfie” - La Stampa, su lastampa.it, 19 febbraio 2015. URL consultato il 19 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica