Dila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dila
città
Localizzazione
StatoEtiopia Etiopia
RegioneNazioni, Nazionalità e Popoli del Sud
ZonaGedeo
Territorio
Coordinate6°25′00″N 38°19′00″E / 6.416667°N 38.316667°E6.416667; 38.316667 (Dila)Coordinate: 6°25′00″N 38°19′00″E / 6.416667°N 38.316667°E6.416667; 38.316667 (Dila)
Altitudine1 570 m s.l.m.
Abitanti59 150[1] (cens. 2007)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Etiopia
Dila
Dila

Dila (anche Dilla ) è una città nell'Etiopia meridionale, la sua economia è basata primariamente sul commercio del caffè (varietà Irgachefe o Yirga Cheffe) derivante dalle estese piantagioni collocate a sud di essa, fino ad arrivare al confine con il Kenya. È il centro amministrativo della Zona di Gedeo nella Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud (SNNPR).

Fino al completamento, negli anni settanta, della strada asfalata che collega la città di Dila, al confine con il Kenya, Dila era il punto più a sud, nell'Etiopia, che si poteva raggiungere su asfalto, e diventò quindi il principale punto logistico e commerciale del caffè varietà Irgachefe. La città ha un ospedale, delle banche e il servizio postale.[2] Nella città si trova il Dilla College of Teachers' Education, fondato nel 1996 dall'Università di Debub. Questo collegio divento poi Università a tutti gli effetti a partire dal 2007, con 30 programmi per laureati e Master.[3] Nella zona attorno a Dila si trovano un certo numero di campi di stele, alcuni dei quali archeologicamente interessanti come i siti di Tutu Fella e Tutiti.

Poco dopo la cattura di Sciasciamanna, da parte delle forze alleate nel maggio 1941, un distaccamento, che consisteva in una compagnia di Natal Mounted Rifles e della 6º KAR, sostenuti da piccoli carro armati e alcune automobili blindate, si spostò verso la città di Dila, con loro grande sorpresa riuscirono, quasi per caso, ad ostacolare la ritirata della 21ª e della 24ª Divisione italiana, mettendole in trappola a ridosso della riva orientale del Lago Abaya.[4]

La popolazione di Dila nel 1994 era di 33.734 persone: 17.346 maschi 16.388 femmine. Dila è il più grande insediamento nella woreda di Wenago.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Census-2007 Report - Statistical Amhara
  2. ^ "Detailed statistics on hotels and tourism" Archiviato il 31 maggio 2011 in Internet Archive., Bureau of Finance and Economic Development website (accessed 4 September 2009)
  3. ^ "The official website of Dilla University"
  4. ^ "Local History in Ethiopia" Archiviato il 28 maggio 2008 in Internet Archive. (pdf) The Nordic Africa Institute website (accessed 26 November 2007)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN316878812
Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Orientale