DiMarzio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
DiMarzio Musical Instrument Pickups, Inc.
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazioneanni '70
Fondata daLarry P. Dimarzio
Sede principaleNew York
Persone chiaveSteve Blucher
SettoreMusicale
Prodotti
  • pick-up
  • cavi
  • tracolle
  • accessori per chitarra
Sito web

DiMarzio (nome completo: DiMarzio Musical Instrument Pickups, Inc.) è un'azienda statunitense fondata nei primi anni settanta da Larry P. Dimarzio.

DiMarzio è leader nella produzione di accessori per chitarristi. Famosa soprattutto per i suoi pick-up. Vanta una serie di testimonial di prim'ordine, tra cui John Petrucci, Paul Gilbert, Steve Vai, Joe Satriani, Steve Morse, Billy Sheehan e tanti altri. DiMarzio divenne noto per il suo modello denominato Super Distortion, il primo pick-up per chitarra "aftermarket", cioè disponibile come sostituzione di quelli montati di serie sulle chitarre elettriche ed è tuttora uno tra i modelli più popolari. L'azienda produce inoltre accessori di alta qualità per chitarra, tra cui cavi, tracolle, plettri e una intera linea di hardware elettrico (potenziometri, switch, selettori ecc). Il fondatore Larry P. DiMarzio è anche un noto fotografo nell'ambiente musicale. Sue infatti innumerevoli copertine di riviste specializzate americane, foto pubblicitarie e copertine di album dagli anni '70 ad oggi.

Artisti che usano o hanno usato DiMarzio[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Lawrence P. DiMarzio detiene quattro brevetti negli Stati Uniti:

  • Numero 4133243 del 09/01/1979, dal titolo Electric pickup
  • Numero 4227434 del 14/10/1980, dal titolo Adjustable soundhole mount for a musical pickup
  • Numero 4320829 del 23/03/1982, dal titolo Merchandise display container
  • Numero 4442749 del 17/04/1984, dal titolo Electrical pickup for a stringed instrument having ferromagnetic strings

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende