Dune di Piscinas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Deserto di Piscinas)

Coordinate: 39°32′25″N 8°27′02″E / 39.540278°N 8.450556°E39.540278; 8.450556

Panorama delle dune di Piscinas, Costa Verde.

Il sistema dunale costiero di Piscinas è un'area di dune sabbiose che si trova nella Sardegna occidentale, nel comune di Arbus, e si estende per circa cinque chilometri quadrati[senza fonte]. Le dune, che si estendono dalla costa verso l'interno per circa tre chilometri[senza fonte], raggiungono un'altezza di circa 100 metri e sono modellate dai venti che soffiano dal mare. Sono tra le più alte dune vive d'Europa[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La zona di Piscinas degrada lentamente da alcuni rilievi collinari alla linea di costa, passando dalle formazioni rocciose alle famose dune di sabbia. Il rio Piscinas è un torrente che nasce nei pressi di Montevecchio e scorre a nord della zona di Piscinas. Viene alimentato anche dalle acque provenienti da alcune gallerie delle miniere dismesse, dandogli un colore rossastro: per questo motivo il rio viene talvolta nominato "fiume Rosso". Il rio Naracauli è invece un torrente che arriva nella zona di Piscinas dal villaggio minerario di Naracauli.

Flora e fauna[modifica | modifica sorgente]

Tra la vegetazione si trovano il ginepro, il lentisco (Pistacia lentiscus), la ginestra, l'euforbia. Presso il rio Naracauli sono presenti tamerici, giunchi e altri arbusti della gariga.

Per la fauna è presente il cervo sardo (Cervus elaphus corsicanus), la testuggine mediterranea (Testudo hermanni) e la tartaruga marina (Caretta caretta), che depone le uova sulla spiaggia.

Musica[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 fu girato un singolo del rapper italiano caparezza, cioè Eroe(Storia di Luigi delle Bicocche).Si tratta del primo singolo estratto dal quarto album in studio Le dimensioni del mio caos e pubblicato il 28 marzo 2008.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Domenico Ruiu, Egidio Trainito, La costa in Appunti sul territorio, vol. 6, dicembre 2008, pp. 6-7. URL consultato il 17-10-2010.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna