Delfina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Delfina (disambigua).

Delfina è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4][5][6].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Due esemplari di delfino comune (Delphinus delphis)

Continua il nome latino Delphinus, che generalmente viene considerato una ripresa del nome del delfino[2][5][6][7] (etimologicamente dal greco delphinos, da δελφις, delphys, "utero", poiché è un mammifero[2][5][6]). Secondo altre fonti è invece un etnonimo riferito alla città di Delfi, quindi "di Delfi"[3] (toponimo che è forse correlato anch'esso a delphys[3] o a delphinos[8]). In parte, può costituire anche un ipocoristico di Adelfina[5].

Il suo uso è sostenuto in parte dalle qualità simboliche attribuite al delfino - amicizia verso l'uomo, mansuetudine e intelligenza[2][5] -, in parte dal culto dei santi così chiamati[5], e in parte come ripresa del titolo di "delfino", proprio prima dei signori del Delfinato e poi usato per indicare il primogenito reale di Francia[5][6].

In Italia è attestato maggiormente al Nord e al Centro, ed è molto più usato nella forma femminile che in quella maschile[2][4][5][6]. Gode di buona diffusione anche in Francia[4], anche grazie al culto di santa Delfina[7]; le forme francesi sono state adottate anche in inglese a partire dal XVII secolo, con la variante Delphinia forse influenzata dal nome del delphinium[7].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare il 26 novembre (o il 27 settembre) in memoria della beata Delfina di Signe, vedova di sant'Elzearo da Sabrano e terziaria francescana[3][4][9][10], oppure il 24 dicembre in ricordo di san Delfino, vescovo di Bordeaux[4][6][11][12].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Delphine[modifica | modifica wikitesto]

Variante maschile Delfino[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Accademia della Crusca, p. 625.
  2. ^ a b c d e f g Galgani, p. 220.
  3. ^ a b c d e f g h (EN) Delphina, su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2016.
  4. ^ a b c d e f Burgio, p. 125.
  5. ^ a b c d e f g h i De Felice, p. 135.
  6. ^ a b c d e f g La Stella T., p. 107.
  7. ^ a b c d e f g h i j Sheard, p. 167.
  8. ^ De Grandis, p. 115.
  9. ^ Beata Delfina di Signe, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 21 aprile 2016.
  10. ^ (EN) Blessed Delphina, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 21 aprile 2016.
  11. ^ San Delfino di Bordeaux, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 21 aprile 2016.
  12. ^ (EN) Saint Delphinus of Bordeaux, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 21 aprile 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi