Davide Bertolotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Davide Bertolotti (Torino, 2 settembre 1784Torino, 13 aprile 1860) è stato uno scrittore e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Torino da una ricca famiglia, dopo la formazione letteraria fu attivo soprattutto a Milano, dove diresse le riviste Spettatore italiano (1815-1817), nato su ispirazione dello Spectateur di Conrad Malte-Brun, e Raccoglitore, ossia Archivj di viaggi, di filosofia [&c.], da lui fondato nel 1818. Rientrò nel capoluogo piemontese dal 1834. A Torino fu direttore del periodico Teatro universale (1834-37).

Autore eclettico, compose romanzi storici, tragedie, poemi, saggi storici e guide di viaggio.

È sepolto nel Cimitero monumentale di Torino.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Milano e la Lombardia, Stella, Milano, 1818 (online)
  • Milano e la Lombardia nel 1818, Milano 1819
  • Viaggio al Lago di Como, Ostinelli, Como, 1821 (online)
  • L'isoletta dei cipressi, romanzo, Milano 1822
  • Peregrinazioni: viaggio al lago d'Orta, a Varallo, a Ginevra pel Sempione, Milano, 1822
  • La calata degli Ungheri in Italia nel Novecento, romanzo storico, Fontana, Milano, 1823
  • Il ritorno dalla Russia, romanzo, Bocca, Milano, 1823 (online)
  • Amore e i sepolcri, Milano, 1824 (online)
  • Lettere da Telgate o sia viaggio in Valcalepio al lago d'Iseo e ne' dintorni, Bocca, Milano, 1825 (online)
  • Storia del Portogallo, Milano, 1824
  • Storia della China, Milano, 1825
  • Viaggio ai tre laghi di Como, Lugano e Maggiore, Ostinelli, Como, 1825 (online)
  • Viaggio in Savoia: ossia descrizione degli Stati Oltramontani di S.M. il Re di Sardegna, 2 volumi, Vignozzi, Torino, 1828 (online)
  • Istoria delle Reale Casa di Savoia, Fontana, Milano, 1830 (online)
  • Isabella Spinola, racconto storico in versi, Fontana, Milano, 1830 (online)
  • Tragedie (Tancredi, conte di Lecce; Ines di Castro; I Crociati a Damasco; Irene), Silvestri, Milano, 1832 (online)
  • Storia delle Crociate, Milano, 1832
  • Viaggio nella Liguria marittima, 3 volumi, Botta, Torino, 1834 (online: Volume 1, Volume 2, Volume 3)
  • Alcune rime, Botta, Torino, 1838
  • Gli Arabi in Italia, esercitazione storica, Baglione, Torino, 1838 (online)
  • Descrizione di Torino, Pomba, Torino, 1840 (online)
  • Il Salvatore, poema in dodici canti, Botta, Torino, 1844 (online)
  • Il regno lombardo-veneto, Cremona 1857 (scritto con Cesare Cantù)
  • Gli stati sardi, Cremona, 1857 (scritto con Cesare Cantù)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Monica Cristina Storini, Bertolotti, Davide, in Letteratura Italiana, volume 18, Dizionario degli autori A-C, Einaudi/Gruppo Editoriale L'Espresso, 2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Ponte, «BERTOLOTTI, Davide» in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 9, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1967.
Controllo di autoritàVIAF (EN66679920 · ISNI (EN0000 0000 8146 6048 · SBN IT\ICCU\CFIV\081879 · LCCN (ENn91023806 · GND (DE116149671 · BNF (FRcb14411155d (data) · BAV ADV10039590 · CERL cnp01375823 · WorldCat Identities (ENn91-023806