Conrad Malte-Brun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conrad Malte-Brun

Conrad Malte-Brun, pseudonimo di Malthe Conrad Bruun (Thisted, 1755Parigi, 1826), è stato un geografo danese.

Espulso dalla Danimarca da Federico VI di Danimarca per alcuni libelli critici nei confronti del governo, trovò rifugio nella Francia post-rivoluzione (1799) e fu naturalizzato francese.

Nel 1807 fondò il periodico Annales des voyages e nel 1829 pubblicò i celebri Précis de géographie. Nel 1837 compilò una mappa della Cina nella quale per la prima volta appariva ufficialmente il termine Manciuria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34500878 · ISNI (EN0000 0001 0886 4311 · LCCN (ENn79122086 · GND (DE11754096X · BNF (FRcb12182686z (data) · BAV ADV10917359 · CERL cnp01270965
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie