Dantrolene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dantrolene
Dantrolene.png
Modello a calotta (CPK)
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC14H10N4O5
Massa molecolare (u)314.253
Aspettosolido cristallino arancio
Numero CAS7261-97-4
Numero EINECS230-684-8
PubChem2952
DrugBankDB01219
SMILES
C1C(=O)NC(=O)N1N=CC2=CC=C(O2)C3=CC=C(C=C3)[N+](=O)[O-]
Indicazioni di sicurezza

Il dantrolene sodico è un rilassante muscolare postsinaptico in grado di ridurre l'accoppiamento eccitazione-contrazione nelle cellule muscolari. Raggiunge questo risultato inibendo il rilascio di ioni Ca2+ dalle riserve del reticolo sarcoplasmatico antagonizzando i recettori della rianodina.[1]

Flacone di Dantrolene 20 mg e flacone di acqua per preparazioni iniettabili

È il farmaco principale utilizzato per il trattamento e la prevenzione dell'ipertermia maligna, una malattia rara e potenzialmente letale innescata dall'anestesia generale.[2][3] Viene anche utilizzato nella gestione della sindrome neurolettica maligna, spasticità muscolare (ad esempio dopo ictus, paraplegia, paralisi cerebrale o pazienti con sclerosi multipla) e avvelenamento da 2,4-dinitrofenolo, e composti correlati. È un farmaco appartenente alla classe delle idantoine.

Dantrolene sale sodico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ R. Zucchi e S. Ronca-Testoni, The sarcoplasmic reticulum Ca2+ channel/ryanodine receptor: modulation by endogenous effectors, drugs and disease states, in Pharmacological Reviews, vol. 49, nº 1, March 1997, pp. 1–51. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  2. ^ GAISFORD G. HARRISON, CONTROL OF THE MALIGNANT HYPERPYREXIC SYNDROME IN MHS SWINE BY DANTROLENE SODIUM, in British Journal of Anaesthesia, vol. 47, nº 1, pp. 62–65, DOI:10.1093/bja/47.1.62. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) T. Krause, M. U. Gerbershagen e M. Fiege, Dantrolene – A review of its pharmacology, therapeutic use and new developments, in Anaesthesia, vol. 59, nº 4, 1º aprile 2004, pp. 364–373, DOI:10.1111/j.1365-2044.2004.03658.x. URL consultato il 25 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]